Ferramol, sicuro ed efficace per natura

Certis Europe B.V. propone un prodotto unico e innovativo nel panorama dei lumachicidi a base di fosfato ferrino in granuli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

esca-lumachicida-ferramol-certis.jpg

Ferramol, da Certis Europe B.V.

Certis Europe B.V., azienda leader nel mercato delle colture specialistiche, fornisce soluzioni in linea con le logiche Ipm (Integrated pest management) di lotta integrata.
Dal 1 maggio 2009 Certis ha ottenuto da Neudorff la distribuzione in esclusiva per l'Italia di Ferramol, prodotto unico ed innovativo nel panorama dei lumachicidi, a base di fosfato ferrico in granuli.

Ferramol combina un alto potere attrattivo verso tutte le specie di lumache e limacce ad un meccanismo d'azione completamente innovativo. Entro breve tempo dall'assunzione dell'esca infatti, le lumache cessano di nutrirsi con conseguente immediata protezione delle colture. Utilizzando Ferramol, a differenza degli altri lumachicidi, non si rinvengono tracce di bava o resti di lumache in prossimitá del raccolto. La particolare preparazione dell'esca assicura inoltre un elevata resistenza all'acqua e all'umidità.

Numerosi i vantaggi derivanti dall'utilizzazione di Ferramol:
* il principio attivo completamente "naturale" è già incluso in Allegato I (a differenza dei comuni lumachicidi a base di metaldeide);
* l'alto potere attrattivo esercitato nei confronti delle diverse specie di lumache (Helix spp.) e limacce (Arion spp.);
* la totale assenza di residui alla raccolta e l'assenza di qualsiasi intervallo di sicurezza;
* a differenza dei lumachicidi a base di metaldeide è registrato su numerosissime colture, anche minori come i piccoli frutti o le erbe fresche;
* risultando assolutamente innocuo per l'uomo, gli animali e l'ambiente, rappresenta l' "arma" migliore per i comuni e gli enti preposti alla bonifica di aree pubbliche (parchi, viali e giardini).

Ferramol è il prodotto ideale in un ottica di lotta integrata e l'unica soluzione possibile oggi presente sul mercato per l'impiego in agricoltura biologica.

 

Fonte: Certis Europe

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.853 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner