Botti Kverneland iXter B, ogni goccia al posto giusto

Dotate di diversi sistemi all'avanguardia, le attrezzature assicurano un'applicazione di precisione del prodotto in campo, in ogni situazione, e una sicurezza totale per operatore e ambiente

Contenuto promosso da Kverneland Group, Kverneland Group Italia :: Kverneland Group Italia S.r.l.
irroratrice-portata-kv-ixter-750x500.jpg

Le botti iXter B di Kverneland sono un concentrato di tecnologia
Fonte foto: Kverneland Group Italia

La precisione nell'irrorazione è cruciale: si deve essere sicuri che il prodotto utilizzato venga distribuito perfettamente in campo, valorizzando ogni goccia, anche quando il trattamento viene eseguito ad alte velocità.

La gamma di botti portate iXter di Kverneland è pensata proprio per offrire un'applicazione precisa, semplice e conveniente. Adatte a tutte le esigenze, le botti iXter B possono essere 100% Isobus e sono dotate di sensori che permettono una grande precisione nella distribuzione del prodotto in qualsiasi condizione di lavoro.

Le irroratrici hanno un baricentro ravvicinato al trattore per offrire la massima stabilità e possono essere impiegate anche con trattrici di bassa potenza. Il serbatoio anteriore iXtra, montabile in aggiunta all'iXter A o B, compensa ulteriormente il bilanciamento dei pesi e rende le macchine più versatili.
 

iXter B: facile da gestire

L'attacco della botte Kverneland al trattore è semplice e rapido: un sistema di chiusura ingegnoso assicura l'aggancio e mostra all'operatore l'effettiva connessione. Il pannello di gestione valvole EasySet è intuitivo da usare e rende la vita del conducente più semplice. Il controllo è separato tra aspirazione e irrorazione. Le valvole sono ben protette da polvere e sporco.

I filtri di aspirazione e irrorazione sono facilmente accessibili per l'ispezione e la pulizia. Il filtro di aspirazione ad alta capacità pulisce le linee prima che il liquido entri nella pompa, mentre il filtro d'irrorazione auto-pulente previene otturazioni grazie al fine sistema a rete. Le parti di prodotto non disciolto sono riportate nella botte finché non completamente disperse nella miscela.
Il mixer, completamente integrato nel telaio, ha una capienza di 30 litri ed è equipaggiato con una pistola per il risciacquo con acqua pulita.
 
Kverneland iXter B permette trattamenti di precisione
Kverneland iXter B permette trattamenti di precisione
 

iXclean, sistema per un'irrorazione impeccabile

Sull'iXter B la gestione delle valvole è affidata al sistema semi-automatico iXclean® Comfort oppure a quello completamente automatico iXclean® Pro. iXclean® Comfort controlla le valvole arrestando il riempimento automaticamente quando è raggiunto il livello programmato. La combinazione di un indicatore di livello elettrico e della valvola di aspirazione fornisce precisione e comfort d'uso per l'operatore.

iXclean® Pro, soluzione avanzata per le irroratrici Isobus, offre la gestione completamente automatica ed elettrica delle valvole. Tutte le funzionalità possono essere gestite dalla cabina. Passare da riempimento a miscelazione, irrorazione, diluizione, innesco delle linee, risciacquo o pulizia della botte è semplicissimo: basta premere un pulsante.
Oltre al riempimento automatico, iXclean® Pro prevede anche un dispositivo completamente automatizzato di risciacquo e pulizia della macchina. Premendo un solo pulsante, l'attrezzo fa tutto da solo. È così efficace da lasciare un livello di residuo dopo la pulizia sotto l'1% e da permettere di usare al meglio ogni litro.

Sulla botte Kverneland è disponibile anche iXflow-E®, un sistema di iniezione del prodotto con un controllo elettrico degli ugelli. iXflow-E® fa sì che il liquido circoli in modo ottimale. Così si evita la sedimentazione nelle linee e non esistono angoli irraggiungibili per la pulizia, anche quando la barra è in posizione verticale.
Alla fine del lavoro, il prodotto non torna nel serbatoio principale evitando residui e contaminazioni. Ogni sezione della barra riceve il prodotto da entrambe le parti, senza perdite di pressione. L'operatività è immediata, il flusso è omogeneo tra le sezioni.


 

Barra sempre all'altezza giusta con Boom Guide

Il Boom Guide è un sistema automatizzato di controllo dell'altezza di lavoro della barra dell'iXter B che aiuta l'operatore a mantenere costante l'altezza pre-impostata.

Sensori ultrasonici misurano la distanza della barra dal suolo e funzionano da input per l'attivazione dell'idraulica responsabile dell'altezza. Questa tecnologia permette di mantenere una corretta posizione nelle più disparate condizioni di campo. Il tutto senza rinunciare al comfort operativo.


 

iXtra: più volume nel serbatoio

Il serbatoio frontale iXtra, in combinazione con iXter B, fornisce un volume aggiuntivo che arriva nel complesso a circa 3mila litri. Dunque, iXter B in combinazione con iXtra rappresenta una seria alternativa all'irroratrice semovente.

Ci sono tre combinazioni possibili:
  • Approccio ad un serbatoio: le due botti funzionano come se fossero un serbatoio unico (60% di portata extra).
  • Approccio a due serbatoi: le due botti contengono miscele differenti e sono utilizzate come serbatoi diversi.
  • Approccio riserva: l'iXtra è riempito con acqua pulita o miscela concentrata.

iXtra Pro, la versione più tecnologicamente avanzata e 100% Isobus, rende possibile la gestione a 360 gradi dal terminale in cabina e lo svuotamento contemporaneo delle vasche anteriore iXtra e posteriore iXter per un perfetto bilanciamento del peso.
 

Hosa e Hc, inseparabili da iXter B 

L'irroratrice di Kverneland è disponibile con due tipologie di barre: Hosa (12 e 15 metri) e Hc (18, 20 e 21 metri).
Il sistema esclusivo di ripiegamento a Z di Hosa assicura all'operatore una grandissima manovrabilità, anche in presenza di ostacoli. La barra realizzata in alluminio e priva di saldature è stata progettata per resistere a lungo. Inoltre, è stata sottoposta a un trattamento anodizzato che la protegge dalla corrosione o dalle rigature. Hosa, con cui è possibile irrorare solo da un lato, offre maggiore flessibilità d'azione ai bordi del campo e in presenza di ostacoli. Per la chiusura della barra non sono necessarie manovre.

Hc è una barra versatile in acciaio con una costruzione a nido d'ape e un particolare pendolo che permettono irrorazioni a velocità sostenute, anche in situazioni difficili. Hc è estremamente robusta e affidabile. Il sistema di sospensione tramite rulli in acciaio assicura sempre una perfetta ammortizzazione.
 

Precisione garantita con IsoMatch Geocontrol

Irrorare con la tecnologia IsoMatch Geocontrol® e il Gps è un gran passo in avanti per quanto riguarda la precisione e il risparmio di prodotto. IsoMatch Geocontrol®, utilizzabile tramite i terminali IsoMatch Tellus Pro, consente una distribuzione uniforme e perfetta anche in campi con bordi irregolari e in capezzagna.

Inoltre, elimina il problema delle sovrapposizioni: ogni pianta riceve esattamente la stessa quantità di prodotto, senza sprechi. Lo sviluppo omogeneo delle colture è assicurato e l'ambiente ne trae giovamento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.939 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner