Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Pneumatici Michelin, performanti in campo e su strada

Due le novità lanciate nel 2017 dal Gruppo: Evobib, battistrada 2 in 1 munito di innovativa carcassa, e Roadbib, pneumatico per trattori sopra i 200 cavalli adatto all'uso intensivo su strada

Info aziende
michelin-roadbib.jpg

Michelin Roadbib, montato su trattori John Deere all'European Drivers’ Championship
Fonte foto: Michelin

Negli ultimi anni le risorse naturali non sono state sufficienti per il consumo umano, il Giorno del sovrasfruttamento della Terra (Overshoot Day) è arrivato sempre prima e si stima che oggi l'uomo avrebbe bisogno delle risorse prodotte da circa 1,7 pianeti.

Consapevole di ciò, Michelin Agricultural Tyres - costantemente impegnata nella ricerca di soluzioni innovative che aumentino la resa agronomica e la protezione del terreno e quindi favoriscano un futuro sostenibile - quest'anno ha lanciato i pneumatici Evobib al Sima e Roadbib all'European Drivers’ Championship.
 
Pneumatico Michelin Evobib VF 710/70 R 42
Pneumatico Michelin Evobib VF 710/70 R 42
 

Tappe fondamentali di Michelin in agricoltura

Prima di considerare gli ultimi prodotti del Gruppo, si ricorda che l'azienda di Clermont-Ferrand si è distinta nel settore primario fin dal 1970, quando ha lanciato il primo pneumatico radiale per agricoltura, capace di garantire maggiore risparmio di carburante, minore compattamento del suolo e migliore produttività rispetto ai precedenti modelli convenzionali.

Risale invece al 2004 la presentazione di Michelin XeoBib, primo pneumatico VF - Very High Flexion con tecnologia Ultraflex in grado di offrire il 40% di carico in più a parità di pressione o il 40% di pressione in meno a parità di carico rispetto alla tecnologia radiale tradizionale. Otttimizzati anche la trazione, il compattamento ed i consumi grazie all'ampia impronta al suolo di XeoBib.
 

Roadbib, sviluppato per l'uso su strada

Quest'anno Michelin ha presentato Roadbib, primo pneumatico sul mercato destinato ad equipaggiare trattori con potenze oltre i 200 cavalli e concepito per offrire alte prestazioni di trazione e durata nell'impiego intensivo su strada senza rinunciare ad elevate performance in campo e a ridotti costi d'esercizio.
Le caratteristiche della nuova gomma soddisfano le esigenze specifiche degli imprenditori agricoli e dei contoterzisti, che passano circa il 50% del tempo e coprono l'80% della distanza percorsa su strada.
 
In particolare, Roadbib vanta un battistrada diverso da tutti i pneumatici agricoli tradizionali e composto da 52 blocchi per massimizzare la trazione, con una parte centrale a forma di colonna vertebrale. Ciò permette di mantenere a contatto con il terreno il 40% della superficie della gomma, vale a dire il 60% in più rispetto ad un pneumatico tradizionale.
L'ultimo modello Michelin assicura anche elevati livelli di comfort e durata, raggiungendo le 5mila ore di attività contro le 4mila di un pneumatico agricolo tradizionale. Roadbib sarà disponibile nel primo trimestre del 2018 nelle dimensioni anteriore 600/70 R 30 e posteriore 710/70 R 42.
 

Evobib, pneumatico double face

Considerato dalla casa francese la "terza rivoluzione" nel segmento delle gomme agricole, Evobib è un pneumatico 2 in 1 insignito della medaglia d'oro al Sima Innovation Awards 2017 e disponibile nelle misure posteriore VF 710/70 R 42 e anteriore VF 600/70 R 30.
 
Pneumatico Michelin Evobib visto al Sima 2017
Michelin Evobib VF 600/70 R 30, esposto al Sima 2017

Evobib è detto 2 in 1 perché - grazie ad una nuova carcassa con cintura del battistrada e struttura delle tele radiali innovative - modifica la propria forma e il proprio profilo a seconda della pressione di gonfiaggio e quindi si adatta efficientemente all'uso sia in campo sia su strada.

In campo il pneumatico presenta una bassa pressione di gonfiaggio (inferiore ad 1,2 bar) ed un'impronta aumentata del 20% garantendo maggiori trazione, trasmissione di potenza e protezione del suolo, mentre su strada presenta un'elevata pressione di gonfiaggio (superiore a 2 bar) ed un appiattimento omogeneo per ottimizzare le prestazioni in termini di comfort e consumi.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 7 dicembre a 134.345 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy