Presse MF 2200, alte prestazioni con il nuovo sistem ProCut

Efficace risposta del brand di Agco agli utenti professionali più esigenti: il nuovo sistema offre grande aumento della capacità produttiva e un taglio del prodotto preciso e uniforme. Disponibile dalla stagione 2016

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mf-2270-xdprocutcutaway.jpg

MF 2200 con nuovo sistema ProCut
Fonte foto: Massey Ferguson

Novità Massey Ferguson, marchio mondiale di Agco, ufficialmente sul mercato a partire dalla stagione 2016 è il nuovo sistema ProCut dedicato alla serie di Big Baler MF 2200, disponibile sui modelli MF 2240 - solo per alcuni mercati -, MF 2250, MF 2260, MF 2270 e MF 2270 XD.

Plus del sistema di taglio, sono le lame in pressofusione con nuovo design a settori, direttamente imbullonate al rotore che, composto in acciaio e ghisa, si caratterizza per robustezza, per un diametro di 650 millimetri e per la disposizione a "V" spirale dei martelli - 54 per balle larghe 80 centimetri e 108 per quelle da 120 centimetri.
Il rotore ha una velocità di rotazione pari a 120 giri al minuto, aumentata del 13 per cento rispetto ai precedenti modelli.
 
Disposizione a "V" del rotore

I martelli del rotore sono realizzati in tre sezioni e ogni serraggio sul rotore centrale è fatto con bulloni. Questo sistema unico permette di sostituire rapidamente qualsiasi sezione danneggiata senza dover rimuovere il rotore.
 
Il supporto interamente nuovo che alloggia i coltelli è in grado di abbassarsi idraulicamente e di essere estratto completamente sul lato sinistro a mezzo di una slitta montata su cuscinetti Easy Glide per agevolare le operazioni di manutenzione e pulizia. 
 
Slittamento laterale del supporto coltelli

I coltelli in tungsteno del ProCut hanno spessore di 4 millimetri e spaziatura minima di 43.5 millimetri. Nelle presse per balle da 80 centimetri ne sono presenti 17 mentre sono 26 nelle presse per balle larghe 120 centimetri.
La trinciatura risulta precisa e costante grazie anche alla forma della dentellatura che permette un taglio netto con una ridotta richiesta di potenza.

Le due file di coltelli, dotate di protezione idraulica, sono selezionabili idraulicamente così da consentire all’operatore di innestare o disinnestare i coltelli in funzione della lunghezza di taglio desiderata.
Un accumulatore presente su ogni lato consente alle bancate di ritirarsi al passaggio di oggetti estranei.
"Dopo aver raccolto le esperienze dei clienti, sappiamo che le balle d’insilato tritato arrivano a ridurre della metà i tempi di miscelazione nei carri alimentatori generando, contestualmente, un risparmio di energia - ha affermato Mark Grigson, product marketing manager.
Le balle di paglia tritata sono sempre più impiegate per le lettiere ma anche come parte della razione mista totale, per questo, gli utenti sono alla ricerca di un taglio del prodotto sempre più preciso".

Posizionate su entrambi i lati, le nuove coclee Quad abbinate al collaudato sistema MF "Packer" aumentano la capacità di alimentazione e la produttività offrendo balle perfette e compatte.
 
Visione frontale: ben visibili le nuove coclee laterali

Controllato totalmente dal terminale C1000 che, Isobus compatibile, include i comandi per la gestione di tutte le altre funzione della pressa, il sistema cinematico delle presse Massey Ferguson ProCut rinforzato è ora perfettamente in grado di gestire le maggiori prestazioni che la macchina fornisce.

Il nuovo cambio più grande presente su tutti i modelli a 6 legatori, va a braccetto con ingranaggi maggiorati e cuscinetti e guarnizioni di alta specifica più resistenti al calore.
 
Flusso del prodotto 

La frizione a slittamento ora è in grado di trasmettere una coppia maggiorata del 35 per cento fornendo alimentazione costante e maggiore capacità operativa.
Altre modifiche includono la nuova progettazione della trasmissione del pick-up per raccogliere più efficacemente le andane.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.667 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner