Nuovo stile Lamborghini: è arrivato Nitro

Design Giugiaro, linee decise, tecnologia avanzata e livrea bianca. Al Sima si apre una nuova era

Michela Lugli di Michela Lugli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

nitro.jpg

Nuovo Lamborghini NItro
Fonte foto: Agronotizie

La passerella francese è stata occasione per il brand Lamborghini del gruppo Same Deutz Fahr, per presentare al mercato il nuovo stile che a partire dal 2013 caratterizzerà tutta la produzione.

Capostipite del cambiamento, il nuovo Lamborghini Nitro disponibile negli allestimenti base o High profile e caratterizzato da livrea bianca con banda nera opaca lungo la cofanatura, linee decise disegnate da Giugiaro design e luci led per una nuova personalità, aggressiva e grintosa. 
Di stile ma funzionale, la calandra frontale ampia a nido d'ape per ottimizzare il raffreddamento del motore; un Deutz Tier 4i con catalizzatore di ossidazione Doc per il trattamento dei gas di scarico, 3.6 di cilindrata e sistema di iniezione Common Rail da 100, 110, 120 e 130 cavalli.

Per la trasmissione è possibile scegliere tra la soluzione meccanica, Powershift o a variazione continua Vrt. Anche l'impiandto idraulico a singola o doppia pompa, che può avere fino a 5 distributori elettrici o elettoidraulici posteriori, consente tre opzioni di scelta: con portate da 90 o 60 litri al minuto e, in quest'ultima opzione, anche in versione Eco.
Il sistema denominato 60 Eco, con distributori meccanici in grado di erogare 60 litri al minuto ad un regime motore di 1.600 giri, è composto da una doppia pompa; la principale è sempre attiva mentre la secondaria viene attivata dall’operatore se è richiesta tutta la potenza idraulica anche a bassi regimi motore, come ad esempio nel caso di utilizzo di caricatore frontale.
Il caricatore posteriore a controllo elettronico arriva a 6600 chili e nonostante la macchina non sia particolarmente pesante è performante e può trainare fino a 200 quintali. Ideale per l'impiego in stalla, ha una nuova cabina nella quale è stato ottimizzato il posizionamento dei singoli comandi disponibile con sospensione idraulica o pneumatica.






Interni del nuovo Lamborghini Nitro


 
Completano il profilo della novità Lamborghini, il sistema Energy Saving, il sistema di sterzo rapido Sdd, la sospensione del ponte anteriore e l'impianto di frenatura, anche anteriore, servoassistito PowerBrake.


Lamborghini Green Pro

Tra le novità del brand, la nuova gamma Lamborghini Green Pro dedicata alla manutenzione del verde e ai piccoli e medi agricoltori che però fanno sapere dall'azienda, è un marchio che "vive di vita propria".





Lamborghini Green Pro G.35H (Foto Agronotizie)

 
Con motori Mitsubishi ad eccezione dei modelli 40 e 50 motorizzati Perkins, hanno potenze tra 20 e 50 cavallitrasmissione idrostatica e contano su un'ampia scelta di attrezzatura integrabile.
Sei i modelli G.23H, G.27H, G.30H, G.35H, G.40H e G.50H dove la frazione numerica indica la potenza. Di questi l'evento francese è stato rampa di lancio per i modelli da 27, 35 e 50 cavalli.
A caratterizzare il modello G.27H, mille chili di peso e una trasmissione a due gamme che, nel G.35H diventano 1400 chili per tre gamme.
Nel top di potenza G.50H la trasmissione load sensing si confronta con un peso pari a 2100 chili rendendolo adatto anche a lavorazioni heavy-duty in campo aperto.





Lamborghini Green Pro G.35H (Foto Agronotizie)
 

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fiere macchine agricole eventi in primo piano trattori

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.630 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner