Mercati, in calo le quotazioni di fragole e asparagi

29 aprile e 3 maggio 2021. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

I mercati del 29 aprile e del 3 maggio 2021

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 3 maggio 2021) 
In calo le quotazioni degli asparagi che diventano più accessibili, aumenta quindi anche lo smercio. In calo anche le fragole.
In leggero ma evidente calo tutte le tipologie di pomodoro.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 29 aprile 2021)
In netto rialzo il grano tenero nazionale che guadagna da +8 a +9 euro/tonnellata, in rialzo anche il grano tenero comunitario (da +3 a +5 euro/tonnelata) e quello canadese di forza (+5 euro/tonnellata). Stabile il grano duro. Bene la soia nazionale (+5 euro/tonnellata), in aumento quella estera (ulteriori + 10 euro/tonnellata). Sempre molto bene il  sorgo (+7 euro/tonnellata). Ulteriore aumento per il  granoturco sia nazionale sia comunitario (da + 8 a +10 euro/tonnellata) e l'orzo (ancora +10 euro/tonnellata). Stabili i risi.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.811 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner