Nu-Film-P, coadiuvante per agrofarmaci a base di pinolene

Intrachem Bio Italia propone un prodotto non ionico con azione bagnante e adesivante che migliora le applicazioni fogliari

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di CBC (Europe) :: Divisione Biogard.

nufilmp.jpg
Nu-Film-P è un coadiuvante non ionico con azione bagnante e adesivante che contiene il 96% di poly1-p-menthene (più comunemente conosciuto come pinolene) e un 4% di emulsionanti. Si tratta di un prodotto a base di resina di conifere che viene estratta tramite vapore acqueo e non con un processo chimico.
Nu-Film-P migliora significativamente le applicazioni fogliari e la performance in campo di insetticidi, acaricidi, fungidi (sia di sintesi che biologici) e di regolatori di crescita. Il prodotto forma una pellicola elastica sulla superficie fogliare molto diversa da quella dei coadiuvanti a base siliconica, che invece formano un deposito molto più pesante.

L'agrofarmaco viene come incapsulato dal film di pinolene; Nu-Film-P* agrofarmaco formano una soffice e flessibile pellicola che si lega saldamente con le cere della cuticola fogliare. Questa pellicola elastica si cementa con lo strato più esterno della cuticola così da formare un ponte attraverso il quale il principio attivo o si attacca perfettamente al substrato vegetale (nel caso di insetticidi o fungicidi di contatto) o può essere agevolmente assorbito dal tessuto della pianta (nel caso di formulati sistemici o citotropici). Le goccioline si distribuiscono quindi in modo tale da coprire un'area più ampia; anche su vegetali molto pubescenti o con cuticole cerose si ottiene una distribuzione uniforme della soluzione con l'agrofarmaco su tutta la pianta e si consente all'agrofarmaco di penetrare uniformemente nel tessuto.
 
Una volta che Nu-Film-P in miscela con l'agrofarmaco si è disseccato sulla superficie fogliare e sono passate almeno due ore di luce solare, la soluzione è molto meno suscettibile al dilavamento dovuto a piogge, irrigazioni soprachioma o abbondanti rugiade mattutine. Permette una sorta di microincapsulazione del principio attivo, proteggendolo dagli agenti atmosferici e riducendo significativamente la volatilizzazione della soluzione. Il prodotto forma una pellicola elastica e flessibile, assolutamente permeabile sia all'anidride carbonica sia all'ossigeno, permette inoltre alle foglie di accrescersi regolarmente e segue, con una proprozionale espansione del reticolo di pinolene, il progredire dello sviluppo del vegetale.
Nu-Film-P consente di sfruttare al meglio e ottimizzare l'efficacia e la persistenza sia degli agrofarmaci di sintesi che degli agenti di controllo biologici; agisce con un modo di azione unico come bagnante-adesivante sulla vegetazione; incapsula il prodotto e forma una pellicola flessibile sulla superficie fogliare; rilascia gradualmente il principio attivo; minimizza il dilavamento dalla pioggia e dalle irrigazioni soprachioma; riduce i rischi di fitotossicità; agisce anche su colture con superfici cerose e dovunque sia necessario ottimizzare l'adesività di un agrofarmaco.