La Bio-Borsa dell'1 febbraio 2018

In calo le orticole bio. Stabili i cereali tranne l'orzo, ancora in basso i cruscami

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-bio.jpg

Quotazioni della Borsa della Cciaa di Bologna del 1 febbraio 2018

Ortofrutta (1) - Riunione del 1 febbraio 2017

Qualche tendenza alla diminuzione dei prezzi anche nel prospero mercato dei prodotti orticoli biologici.

La riunione dell'apposita Commissione della Cciaa di Bologna ha definito riduzioni di prezzo dei cavolfiori (-20 cent/kg), dei finocchi (-10 cent/kg), dei pomodori ciliegini (-40 cent/kg) e dei pomodori insalatari (-30 cent/kg) e a grappolo (-20 cent).
In crescita di 10 cent le quotazioni delle pere Abate e Conference.  

Scarica la tabella dei prezzi dell'ortofrutta bio
 

Cereali (2)  – Riunione del 1 febbraio 2017 

Nel mercato dei cereali e semi biologici si nota una diminuzione delle quotazioni dell'orzo (-3 euro/tonnellata) oltre che un ulteriore calo dei cruscami di frumento (-3 euro/tonnellata; - 8 euro in due settimane).
Ben stabili tutti gli altri articoli.
  
2) Prezzi listino Borsa merci di Bologna - Cciaa di Bologna.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 232.469 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner