Bordoflow New: il rameico ideale per finire la stagione

La poltiglia bordolese in formulazione liquida frutto della ricerca ed esperienza di Manica è ideale per gli ultimi trattamenti antiperonosporici della stagione

Contenuto promosso da Manica
bordoflow-new-fonte-manica.jpg

Il tempo di carenza è molto basso, sette giorni su vite e pomacee

Bordoflow New è una poltiglia bordolese in formulazione liquida, frutto della ricerca ed esperienza di Manica, che contiene 124 g/l di rame metallo.

Le principali caratteristiche di Bordoflow New sono la ultra micronizzazione, il pH neutro e la formulazione base acqua.

Con queste caratteristiche, un prodotto di copertura come il rame può esplicare al meglio la sua efficacia: più particelle piccole si hanno in un formulato più riusciamo a coprire una determinata superficie a parità di peso, inoltre il pH neutro garantisce una liberazione dello ione rame graduale.

Grazie al tempo di carenza molto basso, sette giorni su vite e pomacee, Bordoflow New è ideale per gli ultimi trattamenti antiperonosporici della stagione.

Su vite, con un dosaggio che va da 3 a 8 L/ha, possiamo apportare il giusto quantitativo di rame a seconda della zona o metodo di coltivazione: 3-4 L/ha se siamo in una zona di bassa pressione o agricoltura biologica, mentre 5-6 L/ha se siamo in una zona di alta pressione o agricoltura integrata. Quest'ultima applicazione è ideale anche per lignificare i tralci.

Il prodotto ai dosaggi indicati non ha mai dato problemi né in fase di vinificazione né inficiato le caratteristiche organolettiche dei vini.

Su melo, al dosaggio di 2,5 L/ha, riusciamo a contenere egregiamente colpo di fuoco e ticchiolatura in maniera preventiva. Il prodotto non ha dato problemi di rugginosità o fitotossicità ai dosaggi indicati, grazie alla sua formulazione a base acqua.


 
Scopri le strategie di difesa Manica

Prove su Pinot Grigio
Rilievo del 22 luglio 2017 su Foglia, cv. Pinot grigio, Verona
(Fonte: Agrea)

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 262.545 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner