PREV-AM® Plus: un prodotto, tre funzioni

PREV-AM® Plus è un insetticida, fungicida e acaricida a base di olio essenziale di arancio dolce, in grado di controllare un gran numero di avversità senza lasciare residui. Ecco le esperienze di chi opera direttamente in azienda ed è rimasto soddisfatto dei risultati del prodotto

Contenuto promosso da Nufarm Italia
verdure-ortaggi-freschi-orticole-by-istetiana-fotolia-750x500.jpeg

PREV-AM® Plus è registrato su frutticole, orticole e colture estensive (Foto di archivio)
Fonte foto: © istetiana - Fotolia

Un tecnico orticolo che segue coltivazioni di zucchino, pomodoro, melanzana, cetriolo ed altre orticole, un tecnico viticolo in biologico e una grande cooperativa che gestisce una molteplicità di colture, dal pero al frumento, passando per cipolla e mais. Questi tre operatori hanno un comune obiettivo: difendere le colture in maniera efficace e sostenibile, limitando al massimo la presenza o il numero dei residui sulle derrate. Tutte esigenze soddisfatte in pieno da PREV-AM® Plus.

PREV-AM® Plus è un insetticida, fungicida e acaricida di origine naturale a base di olio essenziale di arancio dolce (di proprietà di Oro Agri e distribuito in Italia da Nufarm). Un prodotto efficace, autorizzato in agricoltura biologica e con un intervallo di sicurezza di soli tre giorni. Registrato su un ampio ventaglio di colture, PREV-AM® Plus ha un profilo ecotossicologico favorevole ed è miscibile con un'ampia gamma di agrofarmaci in commercio.

PREV-AM® Plus è un insetticida, fungicida e acaricida di origine naturale a base di olio essenziale di arancio dolce

"Utilizziamo e consigliamo PREV-AM® Plus perché ci consente il controllo dell'oidio e ci dà una mano anche per il controllo degli acari e degli aleurodidi", racconta Massimiliano Minotti, tecnico del consorzio Agribologna, che incontriamo in una azienda orticola di Borgo Rivola, in provincia di Ravenna.

"PREV-AM® Plus viene utilizzato dalle aziende biologiche che oggi dispongono di pochi mezzi di difesa. Mentre per chi fa integrato il prodotto offre il vantaggio di non lasciare residui normati e di avere un tempo di carenza di soli tre giorni, ideale ad esempio per chi fa raccolte scalari", sottolinea Minotti.

 

PREV-AM® Plus, efficacia senza resistenze

PREV-AM® Plus agisce per contatto su insetti, acari e funghi fitopatogeni. La molecola penetra nei tessuti molli degli insetti, provocandone una veloce disidratazione e quindi la morte. Mentre è in grado di devitalizzare le cellule fungine con cui viene in contatto. È dunque ideale per controllare l'oidio, che si sviluppa sulla superficie dei tessuti vegetali, e contrasta il diffondersi della peronospora distruggendo diversi organi del patogeno con attività preventiva e post infezione.

"I nostri vigneti sono situati prevalentemente in collina, dove il problema principale è l'oidio, soprattutto su Chardonnay", racconta Marisa Fontana, tecnico di Tenuta Masselina, azienda vitivinicola biologica di Castel Bolognese, in provincia di Ravenna, che ha fatto della sostenibilità il suo valore cardine.

"Utilizziamo PREV-AM® Plus perché ci permette di controllare efficacemente le infezioni di oidio. Inoltre abbiamo notato che utilizzandolo c'è stata una riduzione del numero di cicaline e anche di cocciniglie".

Grazie al suo meccanismo d'azione multisito PREV-AM® Plus non è soggetto allo sviluppo di resistenze e può dunque essere inserito in strategie di difesa proprio con finalità di "resistance breaker". Inoltre avendo un ampio spettro di azione il suo impiego associa all'efficacia su target primari, in questo caso l'oidio, anche effetti secondari (cross protection) su altre avversità, come le cicaline e la cocciniglia.
 
 

PREV-AM® Plus: tante colture, tante avversità

PREV-AM® Plus ha un'ampia etichetta essendo registrato su numerose colture orticole e frutticole, nonché su vite ed estensive come il frumento e il mais (autorizzazione per impieghi di emergenza fitosanitaria per il 2021). Inoltre controlla un gran numero di avversità fungine, come oidio e peronospora, e insetti, come aleurodidi, tripidi, cicaline, acari e psille. È ideale dunque per chi si trova a dover gestire numerose colture, come ad esempio Cab Massari, cooperativa di Conselice (Ravenna) di 2.400 ettari dove si possono trovare frutteti, campi di orticole, di mais e frumento.

"Utilizziamo PREV-AM® Plus soprattutto su pero biologico, per combattere la ticchiolatura come target primario e in seconda battuta la tingide e la psilla", racconta Fabio Zanoni, tecnico aziendale. "Utilizziamo il prodotto anche su cipolla per il controllo dei tripidi e in sinergia con prodotti fungicidi di contatto con cui viene miscelato. Da quest'anno lo usiamo anche su grano per il controllo degli afidi e del Fusarium".

PREV-AM® Plus è efficace da solo, ma anche come partner di fungicidi e insetticidi. Ad esempio può essere miscelato assieme all'insetticida sistemico Kestrel®, migliorandone l'efficacia anche su insetti di difficile gestione, come la cimice asiatica. Oppure in sinergia con fungicidi come Cuproxat® SDI consente di ottenere elevati livelli di efficacia con ridotti dosaggi di rame.
 
®PREV-AM è un marchio registrato Oro Agri International Ltd  

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 261.749 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner