Vite e melo: trattamenti di fine stagione per produzioni di alta qualità

È fondamentale che gli ultimi trattamenti siano fatti con prodotti performanti in grado di evitare attacchi tardivi di funghi e batteri. Manica propone Poltiglia 20 WG Green e Bordoflow New

Contenuto promosso da Manica
news-trattamenti-di-fine-stagione-2020-vite-melo-fonte-manica.jpg

Come arrivare a fine stagione con una produzione qualitativamente impeccabile su vite e melo

Come arrivare a fine stagione con una produzione qualitativamente impeccabile su vite e melo? È fondamentale che gli ultimi trattamenti siano fatti con prodotti performanti in grado di evitare attacchi tardivi di funghi e batteri.


Vite: trattamenti finali contro peronospora e botrite

Grazie ai suoi co-formulanti eco-sostenibili e i sette giorni di carenza, Poltiglia 20 WG Green è il prodotto ideale per difendere la vite nell'ultima parte di stagione.

Il pH neutro e la possibilità di miscelare il prodotto con molti altri fungicidi (zolfo in primis) ne consentono un'alta versatilità per gli ultimi trattamenti. Inoltre, il rame e il gesso contenuti in Poltiglia 20 WG Green aiutano la lignificazione dei tralci e l'ispessimento della buccia, rendendo i grappoli e le foglie più resistenti ad attacchi tardivi di peronospora o botrite.


Melo: trattamenti finali contro ticchiolatura e colpo di fuoco

Bordoflow New, Poltiglia bordolese liquida, ha una formulazione a base acqua che consente di ottenere un prodotto a pH subneutro (6.5), permettendo così un'elevata selettività su pomacee per i trattamenti contro infezioni secondarie di ticchiolatura e colpo di fuoco.

Il basso dosaggio per ettaro e l'ottima persistenza fanno di Bordoflow New il prodotto più indicato a fine stagione, grazie anche ai sette giorni di carenza.

Visita il sito di Manica

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.564 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner