Offerta a 360 gradi

Interpoma 2014 - Sipcam si presenta all’evento altoatesino con un catalogo come al solito ricco di soluzioni che coprono la maggior parte delle esigenze del frutticoltore

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

sipcam-interpoma-2014.jpg
Insetticidi, fungicidi, acaricidi, ma anche fertilizzanti e trappole a feromoni.
Un’offerta molto ampia, basata su prodotti affidabili e ben integrati fra loro quanto a spettri d’azione. Sipcam espone a Interpoma la propria offerta per i frutticoltori e lo fa mettendo in evidenza innanzitutto gli insetticidi, con Epik, Trebon Up e Applaud Plus. Il primo, a base di acetamiprid, è un aficida selettivo per i pronubi che ha ottenuto anche l’estensione di etichetta verso le mosche. Trebon Up, a base di etofenprox, viene impiegato contro lepidotteri. Infine Applaud Plus, contenente buprofezin e ideale per la lotta alle cocciniglie.
Completa la serie di insetticidi una serie di soluzioni atte al monitoraggio degli insetti, ovvero le trappole a feromoni della Linea Pherocon, arrichitasi con la Pherocon Swd concepita per il controllo della Drosophila suzukii.
Parente degli insetticidi ma non troppo: Kanemite è infatti un acaricida a base di acequinocyl, specifico contro Panonychus ulmi.
 
Altro raggruppamento corposo nel catalogo Sipcam è quello dei fungicidi. In prima esposizione sono stati posti a Bolzano Enovit Metil Fl e Rebel Top. Il primo, a base di tiofanate metil, è utile contro i cancri rameali, mentre il secondo è un antioidico contenente cyflufenamid.
 
Si passa poi alla nutrizione, con Phomak, il quale apporta fosfito di potassio e stimola le difese naturali delle piante, e Blackjack, contenente estratti umici ricavati da Leonardite. Anche Alical è da considerarsi un fertilizzante, ma grazie alla presenza di calcio uno strumento utile soprattutto per scongiurare l’insorgenza di fisiopatie come la butteratura amara.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 217.828 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner