Massey Ferguson entra col botto nel settore del biogas

MF TH.8043 è il nuovo sollevatore telescopico di Massey Ferguson nato per gli impianti di biogas, ma adatto ad ogni tipo di applicazione

Info aziende
mfth.jpg

Il MF TH.8043 è pensato per il settore del biogas, ma non solo
Fonte foto: Massey Ferguson

Massey Ferguson amplia la gamma dei sollevatori telescopici ed è orgogliosa di presentare il modello di punta MF TH.8043, lanciato a livello internazionale in occasione di Innovagri, nel settembre 2018.
Forte come non mai, questo nuovo modello offre una straordinaria capacità di sollevamento di 4,3 tonnellate e un'altezza massima di sollevamento di quasi 8 metri. Il telescopico, basata sul telaio del MF TH.7038, è stato completamente rivisto per raggiungere un alto livello di prestazioni.

Possiamo così riassume le 4 applicazioni caratteristiche dell'area EME (Europa e Medio Oriente):
  • allevamenti di bestiame (60%);
  • gestione dei cereali (20%);
  • biogas (10%);
  • altri (industria, gestione dei rifiuti, riciclaggio...) (10%).

Massey Ferguson sta entrando in una nuova categoria di settore, per la quale sono generalmente richieste capacità di carico oltre i 38 quintali che caratterizzano il MF TH.7038, in particolare in ambito di biogas. Il MF TH.8043 sta proponendo la dimensione della benna da 3.500 litri, che si traduce in 2.800 chilogrammi di materiale di cereali e, considerando un camion da 25 tonnellate e quindi 9 cicli di carico, possiamo contare su un 18% di aumento della produttività con il nuovo sollevatore rispetto al modello immediatamente più piccolo.
 
La massima altezza effettiva di sollevamento del MF TH.8043 è di 7,50 metri
La massima altezza effettiva di sollevamento del MF TH.8043 è di 7,50 metri

La produzione di biogas è in costante crescita e il futuro sembra promettente. Le aziende saranno sempre più numerose e il caricatore telescopico è un protagonista in queste realtà, che rappresentano nuove opportunità per Massey Ferguson.
 

L'affidabilità della serie MF TH

Il MF TH.8043 utilizza componenti comuni ben noti dell'MF TH.7038: stessa dimensione del telaio, stessa cabina, stesso motore Tier 4 Final. Il modello rimane compatto con soli 2,36 metri di larghezza (con pneumatici 460/70 R24) e meno di 5 metri di lunghezza.

Per raggiungere queste capacità, alcuni componenti sono stati potenziati. Ad esempio, il nuovo braccio con un'estremità di brandeggio riprogettata e più potente mossa da una nuova idraulica, garantisce 4,3 tonnellate di capacità massima di sollevamento e fino a 7,50 metri di altezza massima effettiva.
L'estremità del braccio, completamente ridisegnata e massiccia, permette di ottenere un angolo d'inclinazione e una forza di strappo maggiori per lavorare con benne più grandi. La nuova cinematica a Z è stata progettata per lavori di carico intensivi e il cilindro di brandeggio è anche meno esposto grazie all'integrazione all'interno del braccio. Il diametro del pistone idraulico del nuovo sollevatore passa da 150 a 160 millimetri, permettendo di sollevare di più.

Con MF TH.8043 Massey Ferguson coglie l'occasione per migliorare la sua gamma di telescopici, entrare in un nuovo segmento in cui non era presente prima e raggiungere nuovi potenziali clienti. In definitiva, il nuovo sollevatore telescopico presenta un passo tale da garantire un'ottima sterzata per un'eccellente maneggevolezza e una buona stabilità. La gestione automatica della sospensione braccio, molto facile da usare, garantisce un miglior comfort. La cabina dall'esclusivo design continua a mantenere un'ottima visibilità.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 202.615 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner