Insetti del melo: le proposte di Bayer

Sivanto Prime e Movento 48 SC sono le soluzioni efficaci a disposizione dei melicoltori italiani contro gli insetti ad apparato pungente-succhiante

Contenuto promosso da Bayer
bayer-aficidi-melo.png

Le proposte di Bayer contro afidi e cocciniglie del melo

Sempre meno prodotti a disposizione, specialmente dopo la dipartita su melo dei neonicotinoidi e di clorpirifos. Gli insetti però non pongono attenzione alle vicissitudini normative della fitoiatria e quindi la loro presenza continua a essere problema serio cui prestare la massima attenzione.

Le soluzioni comunque ci sono, come per esempio le due proposte di Bayer da utilizzarsi in strategia contro gli insetti ad apparato pungente-succhiante, ovvero Sivanto Prime e Movento 48 SC.

Il primo è un concentrato idrosolubile contenente flupyradifurone, mentre il secondo è una sospensione concentrata a base di spirotetramat.
 
Quanto a meccanismi d'azione, Sivanto Prime è un insetticida a comportamento sistemico appartenente alla famiglia chimica dei butenolidi e svolge la propria azione a livello dei recettori nicotinici dell’acetilcolina con conseguente paralisi e morte degli organismi bersaglio. Nel caso del melo, afide grigio e afide verde. La sostanza attiva, pur avendo meccanismo d’azione simile a quello dei neonicotinoidi, può essere utilizzata efficacemente per il controllo di diverse specie di insetti, anche in presenza di ceppi resistenti a queste molecole.

Spirotetramat appartiene invece alla classe chimica dei derivati dell'acido tetramico. Dotato di sistemia acropeta e basipeta, risulta attivo contro i principali insetti ad apparato boccale pungente-succhiante, dannosi per il melo, sui quali agisce inibendo la biosintesi dei lipidi.


Consigli di impiego

Sivanto Prime si applica contro afide grigio nella fase di pre-fioritura (bottoni fiorali) alla dose di 0,6-0,9 L/ha. Per controllare l'afide verde, si applica la medesima dose, ma dopo la fioritura, quando l'infestazione è già iniziata.

Da parte sua, Movento 48 SC è autorizzato in post-fioritura su melo contro afide grigio, afide verde, Eriosoma e cocciniglie. Variano le dosi: contro gli afidi esse sono comprese fra 2,5 e 3,75 L/ha, mentre contro tutti gli altri parassiti sopra elencati la dose è compresa fra 3 e 4,5 L/ha.

Leggi gli approfondimenti tecnici su Sivanto Prime e Movento 48 SC