Niente insetti, solo mais

Dimilin 15 Sc, Orbit 220 Ec e Cythrin Max: la difesa del mais dagli insetti secondo Arysta Lifescience Italia

Contenuto promosso da Arysta Lifescience
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

arysta-soluzioni-piralide-mais.jpg

Le soluzioni di Arysta Lifescience contro la piralide del mais

Per essere efficace la difesa contro la piralide del mais deve essere tempestiva. In pochi giorni le femmine depongono le uova, le uova schiudono e le larve cominciano a penetrare nella pianta, mettendosi al sicuro dai trattamenti.

Oggi è possibile avere più tempo per trattare e ottenere così il massimo risultato. Impiegando Dimilin 15 Sc all’inizio del volo degli adulti della piralide, si crea uno strato ovicida a lunga persistenza sulla vegetazione: questo consente di anticipare l’inizio della difesa.

Successivamente, quando si deve trattare a volo già iniziato da alcuni giorni, si può usare Dimilin 15 Sc insieme ad un larvicida come, ad esempio, Orbit 220 Ec o Cythrin Max : si colpiscono così sia le uova che vengono deposte che le larve neonate che gli adulti intenti a ovideporre. La combinazione di questi prodotti consente di avere più giorni a disposizione per la difesa, sicuri di centrare comunque il bersaglio.

Scarica la Guida 2016 per la difesa dalla piralide

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.263 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner