A Macfrut 2022 Biosolutions International Event

Il Salone internazionale propone un'area espositiva, tavoli tecnici, premio all'innovazione. Protagonisti i principali operatori mondiali del settore. Dal 4 al 6 maggio prossimi al Rimini Expo Center

biosolutions-international-event-2022.JPG

Rimini Expo Center dal 4 al 6 maggio 2022
Fonte foto: Macfrut

Area espositiva, tavoli tecnici di confronto, riconoscimento alle innovazioni più significative. Sono gli ingredienti della rinnovata proposta di Biosolutions International Event, il Salone internazionale dedicato alle biosoluzioni, a Macfrut al Rimini Expo Center dal 4 al 6 maggio 2022.

 

Protagonisti i principali operatori dell'universo della difesa e della nutrizione delle piante con metodi naturali, dalle primarie aziende internazionali, agli imprenditori agricoli sino ai tecnici di un settore sempre più al centro dell'agenda agricola. Per rispondere alle esigenze del consumatore, infatti, le produzioni ortofrutticole dovranno sempre di più fare un uso crescente di prodotti per difesa, nutrizione e biostimolazione di origine naturale. Da qui la centralità delle biosoluzioni con un salone dedicato nella tre giorni di Macfrut.

 

"Il successo delle edizioni scorse ci ha spinto nella direzione di proseguire lungo la strada tracciata - spiega Camillo Gardini responsabile del Progetto Biosolution di Agri 2000 - Il consumatore mondiale chiede un'ortofrutta sempre più sostenibile e di qualità e una agricoltura sempre più attenta ad ambiente e territorio. Biosolutions International Event è l'occasione giusta per incontrare i principali operatori del settore e valutare insieme le innovazioni che consentiranno la difesa e la nutrizione delle nostre colture nei prossimi anni".

 

Area Biosolutions

L'Area Biosolutions, ad alta visibilità posizionata nella Hall Sud, è davanti all'ingresso principale dell'evento fieristico. In tale contesto i principali produttori di biostimolanti presentano prodotti e novità ai visitatori delle filiere presenti a Macfrut.

 

Tavoli tecnici per espositori e sponsor

Cinque sono i tavoli tecnici esclusivamente riservati a espositori e sponsor. Si tratta di incontri insieme a tecnici di campo esperti delle principali colture orticole utilizzatrici di biosolution e sementi. Ogni Tavolo ospita un gruppo di relatori rappresentativi di oltre l'80% delle superfici, capaci di documentare le principali problematiche emergenti: difesa, nutrizione, mercato, mutamenti climatici e sementi. Al centro degli incontri vi saranno pomodoro da mensa, peperone e melanzane, cetriolo e zucchino, melone e cocomero, lattuga e insalate, cavolo, cipolla, carote e carciofo.

 

Si parte il primo giorno di fiera, mercoledì 4 maggio 2022, alle 9:30 con pomodoro da mensa, peperone e melanzane. Affrontano il tema i tecnici Giovanni Nicotra di Laurus (Sicilia), Alessia Conte di Punzi (Campania), Gianfranco Siclari di Cooperativa Santa Margherita (Sardegna) e agricola Alessandro Montanarella. Verranno rappresentati i bisogni e le problematiche di oltre il 90% degli ettari delle colture del Tavolo.

 

Nel pomeriggio alle 14:30 focus su cetriolo, zucchino, melone e cocomero, insieme a Ilaria Orsi di Agricola Don Camillo, Aniello Bacco di Op Solco Maggiore e Rago (Campania), Riccardo Astolfi di Agribologna (Emilia Romagna), Giovanni Nicotra di Laurus (Sicilia). Nell'incontro verranno rappresentati i bisogni e le problematiche di oltre l'80% degli ettari delle colture del Tavolo.
 
La seconda giornata, 5 maggio 2022, è tutta dedicata all'orticoltura e si apre alle 9:30 su lattuga e radicchio. In rappresentanza dei bisogni e delle problematiche di oltre il 90% degli ettari delle colture dei relatori, ne parlano Gigi Portolano del Gruppo Brunelli (Emilia Romagna), Moreno Castagna di Hortus Trade (Centro Italia), Alessia Conte di Punzi (Campania) e Franco Zecchin (Nord Italia).

 

È il cavolo la verdura al centro del pomeriggio (ore 14:30), insieme a Tiziano Biancari dell'omonima azienda agricola (Lazio), Edoardo Silvestri del Gruppo Eg Grossmarkt, Rocco De Ruggieri dell'azienda Troyli Felice. Nel Tavolo saranno rappresentati i bisogni e le problematiche di oltre il 90% degli ettari delle colture dei presenti.
 
Venerdì 6 maggio 2022 alle 9:30 riflettori su cipolla, carote e carciofo. Ne parlano i tecnici Stefano Campagna di PatFrut (Emilia Romagna), Tiziano Biancari dell'omonima azienda agricola (Lazio), Emilio Carmosino dell'omonima azienda agricola (Molise), Giuseppe Quartarone (Sicilia), Michele Dilucia di Aziende agricole Giordano (Puglia) e Franco Zecchin esperto per il Nord Italia. Verranno rappresentati i bisogni e le problematiche di oltre il 90% degli ettari delle colture del Tavolo.

 

Biosolutions International Award

Inoltre torna l'appuntamento con Biosolutions International Award, il riconoscimento assegnato a tutte le biosolution presenti in fiera con forti caratteri innovativi. Giunto alla seconda edizione, è stato ideato per fare conoscere e premiare le innovazioni in questo settore che diventerà sempre di più centrale nel sistema agricolo come evidenziato dal Green Deal.

 

Scopri di più

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.568 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner