Gowan 2010: gamme ambiziose

Catalogo rinnovato nella grafica e nelle linee di difesa

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Gowan Italia.

Gowan-cop-catalogo-2010.jpg

Cambio già in copertina, innanzitutto. Purtroppo, verrebbe da dire a molti, pensando alla grafica del catalogo Gowan 2009. Ma il contenuto, in agricoltura, val più della forma: un’organizzazione commerciale capillare sul territorio, catalogo ricco ed eterogeneo, originalità comunicativa e un occhio di riguardo alla normativa e ai suoi aggiornamenti. Questa è Gowan.
Quasi cento i prodotti a catalogo. Tra questi spicca la linea Electis, la quale continua nel proprio cammino tra i vigneti italiani di pregio. Mix di zoxamide e mancozeb (Electis Mz) o ossicloruro di rame (Electis R), Electis s’impone nel segmento dei prodotti di copertura. Caratterizzata da un’elevata lipofilia, infatti, zoxamide si lega fortemente alle cere ed esplica la propria azione antisporulante resistendo a piogge dilavanti e rugiade mattutine. Restando tra i fungicidi, troviamo un'altra novità in Galeo, a base di cyproconazolo in granuli idrodispersibili al 10% di sostanza attiva. Galeo sostituisce nel catalogo Gowan Atemi 10 Pepite e ha ottenuto la non classificazione tossicologica, venendo quindi inserito nei disciplinari più severi di difesa integrata. Tra gli insetticidi Spada 200 EC (fosmet 200 g/l) ha invece ottenuto su ciliegio un tempo di carenza molto ridotto: soli dieci giorni. Grazie a ciò Spada 200 EC diventa un vero riferimento tecnico sulla coltura contro la Ceratitis. A dar grattacapi agli acari, troviamo invece Pride 200 SC (fenazaquin 200 g/l). Sostanza attiva originale Gowan Int., continua nel proprio lavoro di contenimento di Panonychus e Tetranichus su frutticole, agrumi, alcune orticole e, soprattutto, sulla vite. I cereali rappresentano la coltura più estesa d’Italia e quindi non poteva mancare nel catalogo Gowan un prodotto specifico per il loro diserbo: Cerebas Gold (emulsione concentrata a base di ioxinil e mecoprop), applicato in post-emergenza controlla Veronica, Fumaria e papavero. Nel segmento pre-emergenza mais Erbifen Class (acetoclor e terbutilazina) rappresenta la soluzione ottimale per il controllo della maggior parte delle infestanti del granturco italiano.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Gowan Italia

Autore:

Tag: cataloghi