John Deere rafforza la produzione dei Gator

Entro marzo 2017, la costruzione e la spedizione dei popolari veicoli utilitari saranno centralizzate nello stabilimento di Horicon, negli Stati Uniti

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

jd-gator-2017.jpg

John Deere amplia il sito di Horicon, negli Stati Uniti, per la produzione dei Gator
Fonte foto: John Deere

Il primo importante ampliamento degli ultimi 30 anni dello stabilimento John Deere di Horicon, Wisconsin, negli Stati Uniti, ha dato vita a una struttura di 36mila metri quadrati per la produzione dei rinomati veicoli utilitari Gator, esposti anche al Sima 2017.

In precedenza, erano due i siti produttivi incaricati della produzione dei Gator. Oggi, grazie a questo ampliamento, la produzione e spedizione dei veicoli utilitari giallo-verdi saranno centralizzate nella sede americana. Le attività del nuovo stabilimento hanno avuto inizio a dicembre e il trasferimento dovrebbe essere completato entro marzo 2017.

Parla il responsabile della sede di Horicon
"L’ampliamento rappresenta un enorme vantaggio per la comunità, i dipendenti e la fabbrica stessa" ha affermato Steve Johnson, responsabile del sito produttivo statunitense.
"Ogni singolo veicolo che entrerà nella linea di produzione non uscirà prima di essere esattamente come il concessionario ha richiesto. Saremo in grado di servire meglio i nostri concessionari e clienti, migliorare la qualità generale dei prodotti e rendere le nostre operazioni più efficienti".

"Questo investimento mostra ai nostri dipendenti come tutto il loro lavoro e i loro sforzi per raggiungere risultati di eccellenza dal punto di vista della sicurezza, della qualità e della consegna, abbiano avuto successo, aiutandoci a cogliere questa opportunità di crescita per la nostra attività"  ha aggiunto Johnson.

La storia dello stabilimento di Horicon
La sede di Horicon fu acquistata da John Deere nel 1911 da Van Brunt Manufacturing, produttore di seminatrici trainate da cavalli e altre macchine agricole.
 
Gator XUV 560 di John Deere

Nel corso dell’ultimo secolo, lo stabilimento americano ha prodotto un’ampia gamma di macchine per l'agricoltura e per il tempo libero, incluse biciclette e motoslitte. Nel 1963 sono stati costruiti i primi trattorini Serie 110 per la cura del verde, segnando i primi passi del marchio in questo mercato mondiale, per poi dare vita all’attuale linea di prodotti.

Oggi a Horicon, oltre all’ampia gamma di veicoli utilitari Gator, vengono costruiti i trattorini tosaerba della Serie X300, X500 Select e X700 Ultimate, insieme a numerosi accessori, quali turbine da neve, tosaerba rotativi, lame e piatti di taglio.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.518 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner