IsaColture 2010, la gestione della campagna è ancora più semplice e accurata

Isagri presenta la nuova versione del software gestionale sviluppato per adattarsi a tutte le realtà agricole. Tra le novità: la presenza di un file di riferimento per la gestione dei fitosanitari e la compatibilità con i nuovi sistemi operativi a 64 bit

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 8 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

isagri-logo-ok.jpg

IsaColture 2010: l'elenco delle colture e dei mezzi tecnici in modo pratico, veloce ed efficace

Gestione pratica dei fitosanitari

La nuova versione di IsaColture accoglie il frutto della collaborazione tra Isagri e Image Line: un file di riferimento nazionale che consente di creare l’elenco delle colture e dei mezzi tecnici (fitosanitari) in modo pratico, veloce ed efficace e di collegare i parametri esistenti a quelli del riferimento. In questo modo, quando IsaColture trova corrispondenza, tra il nome della coltura o del fitosanitario inseriti, con uno di quelli presenti nel riferimento, provvede automaticamente all’associazione.


Associazione di mezzi tecnici: uniformare l’elenco dei prodotti
e associare automaticamente al prodotto il codice di registrazione nazionale

 

E’ inoltre disponibile un collegamento al software Image Line: FitoGest®.
Pensato come un moderno navigatore, si tratta di uno strumento informatico molto utile che consente all'imprenditore agricolo di orientarsi nella scelta della soluzione ideale ai problemi fitosanitari.

Inserendo i criteri opportuni (coltura, avversità, intervallo di sicurezza desiderato), l’utente può individuare l'agrofarmaco più idoneo alle proprie esigenze, esplorando le numerose proposte attualmente disponibili sul mercato agrochimico italiano.


Compatibilità con sistemi a 64 BIT

Per tutti gli utenti in possesso di un sistema operativo di ultima generazione, Isagri assicura la compatibilità di IsaColture 2010. Questa nuova versione del programma è stata infatti messa a punto per integrarsi con i sistemi Windows (XP, 7, Vista), 32 o 64 bit.
Con i sistemi Windows 7 e Vista, è disponibile una nuova presentazione, più semplice, linguette più chiare, calendari, liste a tendina, nonché alcune icone che consentono di ritrovare rapidamente le funzionalità più utilizzate.

 

Esempio della nuova videata del piano colturale:
nuova grafica e visualizzazione più chiara

 

Semplicità e completezza
IsaColture è consigliato a chi vuole gestire con semplicità, ma nello stesso tempo con accuratezza, la campagna.
L’utente può analizzare i dati inseriti e ottenere risultati tecnici quali l’itinerario tecnico, i registri trattamenti e il registro di campagna, utili anche per la gestione delle problematiche inerenti a Global Gap e risultati economici come i costi di produzione, le anticipazioni colturali e i margini economici.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.506 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner