Mercati, rialzi per peperoni e zucchine

7 e 11 novembre 2019. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano del 7 e dell'11 novembre 2019

Ortofrutta

(produzione e mercati all'ingrosso italiani, lunedì 11 novembre 2019)
Nei mercati all'ingrosso per la frutta si sono notati ribassi per le clementine e le mele di pianura; in rialzo i cachi. Per gli ortaggi in ribasso carciofi, cavolfiori, finocchi oltre a pomodori ciliegini, datterini e rossi a grappolo; in rialzo invece peperoni e zucchine.


Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 7 novembre 2019)
In rialzo il frumento tenero delle categorie buono mercantile e mercantile (+3 euro/tonnellata). I prezzi del frumento duro questa settimana sono rimasti stabili, in riduzione la quotazione del canadese western red spring (-2 euro/tonnellata). Calano i piselli proteici (-3 euro/tonnellata). Salgono dai +3 ai +5 euro/tonnellata sia i cruscami sia le farine di soia.
In crescita i risi Arborio (+10 euro/tonnellata) e Baldo (+20 euro/tonnellata); Ribe, Savio, Lido et similia (+10 euro/tonnellata).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.506 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner