ISAGRO ITALIA E AIRONE: PRONTEZZA E PERSISTENZA IN UN UNICO FORMULATO

Velocità e persistenza d’azione in un unico prodotto
Una combinazione bilanciata delle due forme di rame, idrossido e ossicloruro, per fornire uno strumento tecnicamente evoluto nel panorama degli antiperonosporici rameici.

Questo articolo è stato pubblicato oltre 14 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

logo isagro 200.jpg
Unico nel suo genere, Airone è formulato come sospensione concentrata al 20% di rame metallo ed è composto sia da rame idrossido (10%) che da rame ossicloruro (10%). In tal modo, in un solo formulato, si è creato il connubio ideale tra la prontezza d’azione offerta del primo e la persistenza nel tempo garantita dal secondo.
Classificato in modo favorevole, Airone non richiede patentino e può essere impiegato su vite a dosi comprese tra i 200 e i 300 ml/hl, consentendo un considerevole abbassamento delle dosi/ha in termini di rame metallo.
Ideale non solo per la vite, Airone può essere impiegato anche su pomodoro, patata e melanzana contando su queste colture di un tempo di carenza di soli 3 giorni. Nell’etichetta del prodotto rientrano peraltro anche le più importanti colture frutticole, sulle quali si possono applicare dosi di 700-900 ml/hl (trattamenti invernali) e 300-400 ml/ha per trattamenti primaverili-estivi sulle pomacee.
Airone è però solo uno dei molti prodotti che un gruppo leader nella difesa fitosanitaria quale Isagro Italia può schierare al fianco dell’agricoltore:

Fungicidi antiperonosporici:
- Moxyl 20 WP (cymoxanil 20%); Asar WDG (mancozeb 75%); Ramezin 4/40 (cymoxanil 4%; mancozeb 40%); Carlit (benalaxil 2,5%+ fosetil alluminio 35% +mancozeb 35%); Galben (benalaxil 8% + mancozeb 65%). Formulati WG con Fluid Bed Technology: Cuprocaffaro Micro e Rame Caffaro Blu WG-Tech (rame ossicloruro 37,5%), Poltiglia Caffaro 20 DF (solfato di rame 20%): caratteristiche peculiari dei formulati Isagro Italia sono la granulometria ottimale, l’alta resistenza allo sfarinamento è la perfetta dispersibilità.

Fungicidi antioidici:
- Domark 40 EW (tetraconazolo 40 g/L) e Domark Combi PB (tetraconazolo 1%; zolfo 40 %); Tiospor WG (zolfo 80%), prodotti che contano sulla consolidata affidabilità degli IBS nella difesa dall’oidio.

Fungicidi antibotrici:
- Sumisclex (procimidone 50%). Il prodotto ha ottenuto la Import Tolerance per USA e Canada.

Insetticidi/acaricidi:
- Afidina 40 WG (fenitrothion 40%): ideale per le cicaline e lo Scafoideo. Borneo (Etoxazole 110 g/l): specifico per gli acari tetranichidi.

Per maggiori informazioni: www.isagro-italia.it  

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.274 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner