Tripletta Goldoni a Eima 2014

Novità tutte dedicate al vigneto e frutteto per la casa costruttrice modenese

Michela Lugli di Michela Lugli

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

q-110.jpg

Nuovo Q-110 Goldoni a Eima 2014
Fonte foto: Agronotizie

Tris di novità per Goldoni all'edizione da poco conclusa di Eima 2014 riassunte nel claim '3 buone idee per il vigneto e frutteto'.


 
In testa lo specializzato Q-110, un nome breve ma intriso delle novità che questo prodotto incarna per la casa costruttrice modenese. Q, a indicare l'eredità e il know how della serie Quasar, top di gamma degli specializzati Goldoni, e 110 a definire le linee del propulsore spinto per la prima volta  oltre la soglia dei 100 cavalli.


Sotto il nuovo design del cofano, batte un motore VM emissionato stage III B, come imposto dalla normativa per le potenze superiori a 56 kW a partire dal 2015 quando la nuova produzione Goldoni approderà sul mercato, dotato di filtro Dpf ancora in fase prototipale, turbo intercooler iniezione common rail.

La trasmissione meccanica sincronizzata ha 24 più 12 rapporti con super creeper o micro riduttore a coprire una gamma di velocità da 400 metri a 40 chilometri orari, inversore meccanico di serie e Hi-lo su tutte le marce. Disponibile la Pdp anteriore.


 
E' stata posta grande attenzione all'idraulica della macchina, incrementata rispetto ai modelli precedenti.
La frenatura idraulica dispone di doppia pompa, e il sistema idraulico conta tre pompe, per l'idroguida, per sollevatore e distributori posteriori e per i servizi, forti di una portata fino a 100 litri al minuto aumentabili di 50 litri al minuto per i distributori anteriori. Il serbatoio carburante è da 73 litri.

I distributori elettro idraulici sono controllati da un comando joystick nuovo così come i comandi ora più ergonomici e il cruscotto digitale TFT da 2,4 pollici. 
La visibilità della cabina a quattro montanti, pressurizzata di classe III-IV, è stata migliorata frontalmente e posteriormente.

Rispetto ai modelli Goldoni in commercio, il raggio di sterzata è stato ridotto  di 100 millimetri, mentre, sono rimasti invariati il passo e la ripartizione dei pesi equamente bilanciati sull'asse anteriore e su quello posteriore.

E-50, l'erede della serie Euro
Completamente nuovo rispetto alla precedente Serie Euro da cui trae origine, l'isodiametrico Goldoni E-50 monta un motore Kohler KDI a iniezione diretta emissionato stage IIIA.


Segue il nuovo design Goldoni visto sul Ronin e sul Transcar e ha una trasmissione meccanica a cambio sincronizzato da 8 più 4 marce. Il serbatoio ha una capacità di 40 litri.


 
Dotato di cassetta porta attrezzi integrata e un distributore idraulico di serie, vanta un'ergonomia di lavoro migliorata grazie al nuovo cruscotto e al posizionamento delle leve del cambio e del selettore gamma

Nuove cabine di classe III-IV, massima sicurezza per l'operatore
Riprogettata nella struttura, nel design e nei dettagli, la nuova cabina Goldoni GL15, risponde alle normative in materia di trattamenti anti-crittogramici.
 

 
Il nuovo gruppo ventilante con filtri e motore di ventilazione maggiorati, dispone di una condizionatore che sfrutta tre sistemi filtranti a carboni attivi.
 

Questa nuova cabina è modulare, non saldata alla piattaforma e può essere impiegata 'after market' grazie a un apposito kit sulle serie Star 90 e 100 e Quasar 90 di precedente produzione.
 

Nuovo il cruscotto digitale grazie al quale è possibile avere una chiara visione della pressione interna di esercizio.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Goldoni

Autore:

Tag: eima frutticoltura viticoltura macchine agricole trattori

Speciale: EIMA International 2014

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.458 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner