Challenger si veste di verde Fendt

I trattori cingolati e gli sprayer giallo-neri saranno brandizzati Fendt in Europa e Medio Oriente. L'inizio delle consegne è fissato per i primi mesi del 2018

Info aziende
fendt-rogator-300.jpg

RoGator 300, sprayer trainato in livrea verde Fendt
Fonte foto: Fendt

L'integrazione della linea Challenger, composta da trattori cingolati e irroratrici, all'interno di Fendt nella regione EME è vicina. Lo ha comunicato ufficialmente Agco Corporation lo scorso 26 luglio, specificando che tale scelta interessa i mercati europeo e mediorientale, ma non le regioni del Nord e del Sud America, dell'Asia-Pacifico e dell'Africa.

In Europa, la divisione ricerca e sviluppo di Challenger resta a Grubbenvorst nei Paesi Bassi, mentre il reparto produzione passa dallo stabilimento olandese al sito di Hohenmölsen in Germania, da cui escono le irroratrici trainate e varie macchine per la fienagione, tra cui la trincia Fendt Katana.

Secondo i progetti di Agco, questi cambiamenti nelle divisioni produzione e vendite non solo consolideranno ulteriormente la posizione del Gruppo nella regione EME, ma permetteranno alla corporation di offrire a concessionari e clienti un pacchetto globale migliorato ulteriormente, indicato per tutte le aziende agricole, le strategie e le applicazioni in agricoltura.
 
RoGator 300 brandizzato Fendt

Il programma attuale stabilisce l'inizio della commercializzazione dei trattori cingolati MT700E e MT800E e delle irroratrici RoGator in livrea verde da parte dei dealer Fendt in Europa occidentale e centrale solo dopo Agritechnica 2017.

L'avvio della consegna delle macchine alla clientela è invece fissato per il primo trimestre 2018 in Europa occidentale, in occasione di Agrosalon 2018 e Interagro 2018 - che si terranno alla fine del prossimo anno - in Russia e Ucraina.

L’integrazione dei prodotti Challenger nell'offerta Fendt sul mercato europeo costituisce un altro importante passo verso lo sviluppo della full line Fendt - ha affermato Peter-Josef Paffen, amministratore delegato di Fendt - L’ampio portfolio prodotto offre ai clienti e concessionari del brand una gamma di macchine completa, complementare e di alta qualità, capace di soddisfare le richieste delle imprese agricole professionali e dei contoterzisti".
 
Peter-Josef Paffen, amministratore delegato di Fendt

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.638 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner