Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Enovitis in campo 2017, un'edizione ricchissima

Spazio a prove in campo, convegni, workshop, concorsi e degustazioni nel corso della manifestazione dinamica e itinerante dedicata alle tecnologie per la viticoltura

enovitis-in-campo-2017.jpg

Mancano pochi giorni all'inizio di Enovitis
Fonte foto: Enovitis in Campo

È iniziato il conto alla rovescia per Enovitis in campo 2017, evento a cura di Unione italiana vini (Uiv) e VeronaFiere, in collaborazione con Fieragricola, in programma il 22 ed il 23 giugno presso l'azienda agricola Villabella di Cavaion Veronese, in provincia di Verona.

Quest'anno la fiera itinerante prevede numeri da record, superiori rispetto alle cifre delle edizioni passate, sulla base degli oltre 150 espositori presenti e delle pre-iscrizioni già inviate dai visitatori.
 

Conferenze e workshop in programma ad Enovitis

La manifestazione, oltre ad offrire dimostrazioni dal vivo in vigneto delle macchine e attrezzature agricole in mostra, presenta tantissimi appuntamenti collaterali tra cui particolare attenzione meritano i momenti formativi organizzati da Uiv per promuovere il confronto sui temi legati allo sviluppo tecnologico in vitivinicoltura.

I visitatori avranno la possibilità di assistere al convegno "Pinot grigio delle Venezie: evoluzione qualitativa e aspettative di mercato" e partecipare ai workshop tecnici, concepiti per divulgare gli ultimi risultati della ricerca, le esperienze positive delle aziende e le soluzioni innovative proposte dai fornitori.

In particolare, giovedì 22 alle ore 15.45 si terrà il workshop "Gestione del sottofila nel vigneto: tecniche a confronto" - dedicato all'impatto ambientale delle tecniche di gestione tradizionale del vigneto e ai disciplinari di produzione - mentre venerdì 23 alle ore 11.30 durante il workshop "Viticoltura di precisione: previsioni di crescita del settore" si parlerà di analisi dei costi e benefici nel breve periodo delle applicazioni disponibili in viticoltura.

I partecipanti al convegno ed ai workshop potranno acquisire crediti formativi presso gli enti patrocinanti di Enovitis: il Collegio dei periti agrari e periti agrari laureati della Provincia di Verona, il Consiglio nazionale dei periti agrari e dei periti agrari laureati, il Collegio nazionale agrotecnici ed agrotecnici laureati e l'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali di Verona.
 

Concorsi e novità dell'edizione 2017

Saranno momenti clou della prossima Enovitis in campo le cerimonie di premiazione del concorso Innovation Challenge Enovitis, con cui Uiv individua le migliori innovazioni tecnologiche presentate nel corso della manifestazione, e del contest Vota il trattore, organizzato in collaborazione con il portale Macgest.com.
Inoltre, anche quest'anno sarà possibile scoprire alcune delle migliori innovazioni presenti in fiera sotto la guida dell'agronoma ed esperta viticola Valeria Fasoli.

Un'iniziativa nuova è invece Quizagro, realizzato con il contributo di Image Line per coinvolgere i visitatori che, aiutandosi con le informazioni facilmente reperibili negli stand degli espositori, potranno rispondere al semplice quiz di tre domande.
 

Enovitis: l'uva dal vigneto al bicchiere

Infine, dalla collaborazione tra l'Unione italiana vini e Vivai Cooperativi Rauscedo - leader mondiale nel vivaismo viticolo e partner del progetto Tergeo di Uiv - nascono le degustazioni guidate di vini ottenuti da nuove varietà resistenti e da varietà coltivate con i nuovi portinnesti serie M. Un servizio navetta gratuito accompagnerà i visitatori alla sala degustazione.

Per visualizzare il programma eventi completo di Enovitis in campo 2017, clicca qui.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner