Mezzitecnici.bio: un nuovo portale per gli agricoltori biologici

Il 10 settembre FederBio Servizi e Image Line saranno al Sana 2021 per presentare l'innovativa piattaforma informatica

agricoltura-biologica-bio-biologico-organic-rs-normativa-by-jurgen-falchle-fotolia-750.jpeg

Mezzitecnici.bio consentirà di trovare solo i prodotti preventivamente autorizzati da FiBL garantendo maggiore sicurezza, qualità e sostenibilità (Foto di archivio)
Fonte foto: © Jurgen Falchle - Fotolia

Mezzitecnici.bio è il nuovo portale realizzato "con l'obiettivo di permettere agli agricoltori biologici di scegliere, tra i mezzi tecnici impiegabili per la coltivazione biologica, quelli che sono valutati da FiBL ed inseriti nell'Italian input list". È Paolo Carnemolla, presidente di FederBio Servizi, a descrivere lo strumento che "grazie a pratici motori di ricerca, permette di selezionare i mezzi tecnici in grado di risolvere specifici problemi di qualsiasi coltura in ogni azienda agricola".

Il portale nasce dalla collaborazione tra Image Line, a cui appartiene anche AgroNotizie, FederBio e FiBL. Verrà presentato al Sana di Bologna il 10 settembre 2021 durante il convegno "L'innovazione in agricoltura biologica inizia dai mezzi tecnici" presso la sala notturna dell'area d del centro servizi.

In particolare, durante il convegno ci sarà una sessione dedicata alla presentazione del portale in cui interverranno Daniele Fichera, coordinatore del comitato tecnico e normativo di FederBio, Massimo Benuzzi, technical director CBC Europe Srl - divisione BIOGARD, Massimo Basilico, direttore agroforniture Bu Nord Timac Agro e Ivano Valmori, ceo di Image Line, direttore responsabile di AgroNotizie e ideatore della piattaforma informatica alla base del portale.

Mezzitecnici.bio sarà online a partire dal 10 gennaio 2022. In questo modo, le aziende produttrici potranno aderire alla "Italian input list" di FiBL e FederBio per la preventiva valutazione e gli agricoltori disporranno di un appropriato motore di ricerca per tali prodotti già dalla campagna 2022.

Nello specifico, il portale www.mezzitecnici.bio consentirà di trovare solo i prodotti preventivamente autorizzati dal prestigioso Istituto di ricerca dell'agricoltura biologica svizzero FiBL e questo significa maggiore sicurezza, qualità e sostenibilità per gli operatori e i consumatori.

Prima di autorizzare un prodotto da inserire nell'Italian input list, FiBL ne verifica le caratteristiche produttive e il contenuto effettivo delle confezioni, in modo da garantire la filiera sulla bontà dei mezzi tecnici utilizzati.

In Mezzitecnici.bio sono inseriti prodotti fitosanitari, microrganismi, trappole a feromoni, trappole cromotropiche, fertilizzanti, corroboranti, sostanze di base, ausiliari e impollinatori che, oltre ad essere autorizzati per la produzione biologica dal regolamento europeo, dal legislatore nazionale ed essere pubblicizzati come "bio" dal produttore, devono preventivamente essere stati sottoposti da FiBL al controllo del rispetto di tutti i parametri di qualità e dei requisiti tecnici dichiarati.

"Il nuovo servizio Mezzitecnici.bio che abbiamo realizzato con FederBio Servizi rappresenta un ulteriore impegno di Image Line nella divulgazione di informazioni tecniche a favore delle filiere biologiche in Italia" afferma Ivano Valmori.

"Sarà particolarmente utile sia per i produttori che potranno trovare le migliori soluzioni tecniche validate da FiBL sia per i produttori di mezzi tecnici che potranno dimostrare la bontà delle soluzioni proposte. Grazie a Mezzitecnici.bio non succederanno più inconvenienti legati all'utilizzo di mezzi tecnici 'finti bio' che contenevano sostanze pericolose come matrine o fosfiti", conclude Valmori.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla locandina del convegno e al link di registrazione all'evento