Sud, per la ristrutturazione dei vigneti ci sono 61 milioni di euro

Gli estremi dei bandi già emanati dalle regioni Campania, Puglia e Sardegna

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

uva-bianca-vite-vigneto-by-quaximo-fotolia-750.jpeg

Il decreto del Mipaaft fissa al 30 novembre 2019 la data entro la quale devono essere definite le graduatorie regionali
Fonte foto: © quaximo - Fotolia

Le regioni del Mezzogiorno d’Italia stanno lanciato i bandi sul Piano nazionale di sostegno al vino relativi alla misura della Riconversione e ristrutturazione vigneti - campagna 2019-2020, secondo lo schema contenuto nel Decreto ministeriale delle Politiche agricole n. 3843 del 4 aprile 2019, che, in particolare, fissa al 31 maggio 2019 il termine ultimo per il rilascio sul portale Sian delle domande di aiuto ed al 30 novembre 2019 quello entro il quale pervenire alla definizione delle graduatorie.
Sul piatto, dal Molise alla Sicilia, vi sono complessivamente oltre 61 milioni e 640mila euro, come ripartiti dal Decreto 1188 del 21 febbraio 2019 a firma del responsabile del Dipartimento delle Politiche europee e internazionali e dello sviluppo rurale del Mipaaft, Giuseppe Blasi.

Il grosso di questa cifra è in capo alla Regione Siciliana, che con oltre 35,5 milioni di euro è leader in Italia tra le regioni assegnatarie ed in attesa di pubblicare l’avviso.  Tra le regioni che sono sul punto di emanare il bando vi sono anche: Molise (993mila euro), Basilicata (948mila euro) e Calabria (2,3 milioni di euro). Di seguito gli estremi dei bandi già emanati dalle regioni Campania, Puglia e Sardegna.
 

Campania

Regione Campania – che mette sul piatto oltre 4 milioni di euro - con Decreto dirigenziale regionale n. 51 del 18 aprile 2019, ha emanato il bando di adesione alla misura della Riconversione e ristrutturazione vigneti per la campagna vitivinicola 2019-2020. Le domande di sostegno e le eventuali domande di rettifica devono essere presentate attraverso i Centri di assistenza agricola, avvalendosi delle procedure informatiche del Sian, a decorrere dalla data di emanazione del Ddr n. 51/2019 e fino al termine ultimo del 31 maggio 2019, che è poi la data ultima di rilascio sul portale. I Caa dovranno poi trasmettere le domande rilasciate ai Servizi territoriali provinciali competenti, allegando tutta la documentazione indicata nel Bando regionale indicata dall’allegato A del Ddr n. 51/2019, entro il 7 giugno 2019.
 

Puglia

Regione  Puglia – che ha a disposizione 14,3 milioni di euro – il 30 aprile 2019 ha emanato la Determinazione dirigenziale n. 129 "Ocm Vino - Misura "Ristrutturazione e riconversione dei vigne" Piano nazionale di sostegno vitivinicolo", contenente le disposizioni regionali di attuazione a valere sulle risorse finanziarie afferenti alla campagna 2019-2020 e l’avviso pubblico per la presentazione delle domande di sostegno. Anche in Puglia la documentazione cartacea dovrà essere consegnato a Regione Puglia entro il 7 giugno prossimo.
 

Sardegna

La Regione autonoma della Sardegna ha emanato la Determinazione n. 6870/227 del 23 aprile 2019 a firma del dirigente del servizio Sostenibilità e qualità delle produzioni agricole e alimentari dell’assessorato per l’Agricoltura, con la quale vengono in sostanza messi a bando quasi 4,5 milioni di euro per la misura della Riconversione e ristrutturazione dei vigneti nella campagna 2019-2020.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: AgroNotizie

Autore:

Tag: vino bandi ocm vitivinicoltura finanziamenti per l'agricoltura vigneto

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.622 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner