Con Trianum Koppert raddoppia

Koppert Italia ha ottenuto la registrazione di Trianum P, prodotto a base di Trichoderma harzianum ceppo T22

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Koppert-trianum-confezioni.jpg

Trianum P, formulato in polvere, affiancherà nel 2010 il già noto Trianum G, formulato in granuli. I due prodotti di Koppert sono utili nella prevenzione dagli attacchi di Pythium spp, Rhizoctonia spp, Fusarium spp, Cylindrocladium spp, Thielaviopsis spp, Myrothecium spp, Armillaria mellea e Sclerotinia spp.
La formulazione in polvere rende il prodotto perfettamente miscibile in acqua ed applicabile tramite i più comuni sistemi d’irrigazione, come pure tramite la normale bagnatura con barra d’irrigazione.
Numerosi sono i vantaggi derivanti dall’utilizzo di Trianum P; Trichoderma harzianum ceppo T22, infatti, esplica la sua attività preventiva sviluppandosi attivamente in prossimità dell’apparato radicale della coltura e proteggendo la pianta attraverso quattro diverse modalità di azione: compete per lo spazio, per i nutrienti, microparassitizza il patogeno e stimola l’accrescimento dell’apparato radicale della coltura.
Trianum P forma rapidamente una barriera fisica sulla superficie delle radici senza lasciare spazio per lo sviluppo dei funghi dannosi. In tali condizioni Trianum P compete con i funghi dannosi, i quali si nutrono delle medesime sostanze secrete dalle radici durante la crescita. Trianum P utilizza queste sostanze più efficacemente sottraendole ai funghi patogeni. Inoltre, crescendo attorno al micelio del fungo patogeno, Trianum P produce enzimi che lo disgregano perforando le sue pareti cellulari. Infine, stimola l’apparato radicale delle piante, che risulta più sano e con una maggiore produzione di peli radicali. Questo permette alle radici un miglior assorbimento di acqua ed elementi nutritivi favorendo l’ottenimento di una coltura più forte ed uniforme. Trianum P e Trianum G si propongono pertanto come soluzione per soddisfare i bisogni di orticoltori, floricoltori e vivaisti.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Koppert Italia

Autore:

Tag: biologico

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.640 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner