Fendt 900 Vario: 400 cavalli e oltre

Alta potenza, connettività, peso basso e il nuovo design robusto fanno del Fendt 900 Vario il trattore ideale per grandi aziende e contoterzisti

Info aziende
fendt-900-vaio.jpg

Il Fendt 900 Vario è indicato per le lavorazioni heavy duty
Fonte foto: Fendt

Con la nuova serie di trattori di grandi dimensioni Fendt 900 Vario, Fendt porta sul mercato una linea di prodotti del tutto nuova che diventa un nuovo punto di riferimento per la classe dell'alta potenza. I nuovi modelli sono adattati alle specifiche esigenze delle grandi aziende e dei contoterzisti. Tante importanti peculiarità tecniche, un pacchetto completo per la connettività, il peso relativamente basso e il nuovo design robusto, consentono un utilizzo versatile in tutto il mondo.

La nuova Serie Fendt 900 Vario, disponibile in cinque modelli (930, 933, 936, 939 e 942 Vario), copre il range di potenza tra 296 e 415 cavalli (secondo ECE R120) completando la gamma di potenze tra le linee 800 Vario e 1000 Vario. Con il nuovo modello di punta Fendt 942 Vario, la Serie 900 supera per la prima volta i 400 cavalli.

Il peso ridotto di sole 11,7 tonnellate e l'impianto integrato di regolazione della pressione di gonfiaggio dei pneumatici VarioGrip rende questa serie perfetta per i lavori con pressione al suolo bassa e potenza di trazione elevata. Tutti i modelli 900 sono dotati di un motore a 6 cilindri MAN abbinato al corrispondente cambio Fendt VarioDrive TA300.
 

Alta potenza anche a bassa velocità

Il concetto di bassa velocità Fendt iD viene ora applicato per la prima volta anche alla Serie 900. Il regime nominale del propulsore è di soli 1.700 giri al minuto e, nel modello di punta Fendt 942 Vario, la coppia massima di 1.970 newtonmetri è raggiunta a soli 1.100 giri al minuto.

Grazie alla nuova trasmissione la coppia viene ripartita dinamicamente sull'asse anteriore e posteriore a seconda delle condizioni del terreno e grazie all'effetto "pull-in turn" traina il trattore in curva. Il risultato: un raggio di sterzata basso con la massima forza di trazione.

Il nuovo 900 Vario è dotato della più recente tecnologia di telemetria. Fendt Connect permette di tenere sotto controllo da remoto tutti i parametri di funzionamento del trattore ottimizzandone così l'uso.

Con Smart Connect, invece, il conducente può visualizzare su un tablet ulteriori parametri di funzionamento del trattore che sta utilizzando avendo una panoramica ancora più ampia dei dati di funzionamento della macchina. Così prosegue la storia di successo dei grandi trattori Fendt 900, iniziata all'Agritechnica 1995 con il Fendt Favorit 926 Vario da 260 cavalli.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.510 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner