Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 17 al 23 febbraio 2020

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Portogallo

Il Portogallo da paese outsider sta diventando un grande esportatore di frutta e ortaggi. Secondo le statistiche diramate da Portugal fresh le esportazioni ortofrutticole del Portogallo sono cresciute del 105% dal 2010 al 2019.
Nel 2019 il Portogallo ha esportato 1,6 miliardi di euro di ortofrutticoli. I prodotti più esportati sono: piccoli frutti, pere e agrumi.
(fonte: Portugal fresh)


Francia

Moet-Hannessy (Moet Chandon e Veuve Cliquot) - parte del grande gruppo finanziario specializzato nel lusso LVMH - farà a meno di tutti i trattamenti erbicidi in tutte le proprie aree di produzione di champagne entro il 2020.
Come dichiarato la scorsa settimana al salone Vinexpo di Parigi, il gruppo ha intenzione di perseguire una strategia dedicata alla sostenibilità e alla certificazione dei vigneti come biologici.
(fonte: Decanter magazine)


Usa

La Borsa di Chicago, venerdì 22 febbraio, ha chiuso con grano, soia e mais in calo. Il calo del grano sarebbe dovuto, secondo gli analisti, ai dubbi riguardo la capacità dell'agricoltura statunitense a perseguire l'obiettivo di un miliardo di bushel (27.2 milioni di tonnellate) dichiarato dal Governo americano per la prossima stagione. Secondo altri, il ribasso potrebbe essere causato dal fatto che la Cina potrebbe non rispettare (a causa della pandemia da Coronavirus) il livello di importazione di beni alimentari dagli Usa come dagli ultimi accordi siglati.
(fonte: Borsa Chicago)

Il governo Usa ha annunciato lo scorso 20 febbraio di voler diminuire della metà l'impatto ambientale dell'agricoltura americana e nello stesso tempo di voler incrementare la produttività del 40% entro il 2050. Il documento non conteneva alcun riferimento al cambiamento climatico.
(fonte: NY Times)

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.256 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner