Le nuove strategie di controllo di Tuta absoluta: come si applicano e con quali vantaggi

Incontro tecnico organizzato da Biogard e Geofin. Isola della Scala (Vr) il prossimo 27 gennaio

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di CBC (Europe) :: Divisione Biogard.

tuta-absoluta-nuove-strategie-biogard-geofin-20170127.jpg

Isola della Scala (Vr), 27 gennaio 2017

Appuntamento a Isola della Scala (Vr) il prossimo 27 gennaio: alla Riseria Ferron si terrà infatti, alle 17.00, l'incontro tecnico "Le nuove strategie di controllo di Tuta absoluta: come si applicano e con quali vantaggi" organizzato da Biogard e Geofin.

La tignola è un problema sempre più grave per il pomodoro in coltura protetta. L’impiego dei tradizionali mezzi di difesa non riesce più a sortire risultati accettabili. Diventa quindi necessario operare in modo diverso e più efficiente: l’impiego della confusione sessuale e del lancio di insetti utili si sta rivelando come la strategia sinergica più affidabile, tale da garantire un ottimale controllo del fitofago, senza problemi di residui indesiderati e con un sostanziale miglioramento per le condizioni di lavoro in serra.

In occasione dell'incontro tecnico sarà fatto un focus sulle modalità applicative di queste nuove tecniche di difesa, curando soprattutto gli aspetti pratico-operativi e le possibili integrazioni fitoiatriche.
 
Programma
• Il problema Tuta: biologia e descrizione del fitofago - Stefano Foschi (Bioplanet)
• Il lancio di Macrolophus pygmaeus - Maurizio Poletti (Geofin)
• Come si applica la confusione sessuale Isonet T - Massimo Benuzzi (Biogard)
• Question time
Al termine dei lavori sarà offerto ai partecipanti un buffet.

Per conferma e ulteriori informazioni contattare: Arnaldo Fazzini (Biogard): cell. 346 9491010 Maurizio Poletti (Geofin): cell 335 254114

Scarica il programma in formato .Pdf