Professionisti dell'orticoltura

Durante la tappa campana di Orticoltura & Valore di Syngenta in Campo, l'incontro con tecnici e produttori esperti nella coltivazione di orticole in serra e pieno campo

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Syngenta Italia.

peperone-insetti-utili-coltura-protetta-syngenta-in-campo-2015-byagncs-giugno-2015.jpg
Un'offerta integrata alla prova in campo: agrofarmaci e ausiliari, insieme a innovazioni varietali e servizi di consulenza tecnica. "Orticoltura & Valore" è il nome del tour che ha mostrato i risultati del continuo e intenso programma di ricerca e sviluppo di Syngenta, creando anche un momento di confronto e di scambio reciproco con gli operatori del settore. Fra questi, la famiglia Valcacer e il tecnico dell'azienda Punzi hanno raccontato la propria esperienza ai microfoni di AgroNotizie.
 
Guarda il video dedicato alla F.lli Valcacer
"La nostra azienda è costituita da un solo corpo di 75 ettari" racconta Pasquale Valcacer, "Il nostro forte è il peperone. Coltiviamo da diversi anni Peppone, mentre abbiamo fatto un test con la varietà Giorgione e diversi portinnesti con ottimi risultati".
"Sicuramente, queste giornate sono importanti per conoscere novità e scambiare opinioni" raccontano alcuni rappresentanti dello staff dell'azienda. "Fare agricoltura sostenibile significa combinare l'uso di agrofarmaci con insetti ausiliari, impollinatori e predatori. Seguendo la guida dedicata all'agricoltura sostenibile (vedi la pagina dedicata alla guida sul sito di Syngenta, ndr) stiamo valutando una serie di portinnesti ed i risultati qualitativi rispetto a diverse varietà".
Guarda il video dedicato all'azienda agricola Punzi
"Sono un agronomo del gruppo Punzi dove mi occupo dell'assistenza tecnica. L'azienda è specializzata nella coltivazione di ortaggi a foglia e a frutto, sia in coltura protetta, sia in pieno campo" racconta Alessia Conte. "Utilizziamo diverse varietà di Syngenta per tutte le colture, in particolare per la coltivazione del peperone, dove offre un'ampia scelta. Giornate di questo tipo sono molto interessanti per noi, perché possiamo avere un confronto con altre realtà produttive. Possiamo poi valutare un approccio integrato della gestione delle coltivazioni che sarà il futuro per tutte le aziende, spaziando dalla scelta del materiale genetico, al corretto uso degli agrofarmaci, fino all'impiego di insetti utili".

Nella tabella che segue sono riportati gli insetti utili impiegabili nella coltivazione del peperone, oggetto degli approfondimenti presentati durante Orticoltura & Valore.
  Acari
Trattamento standard contro acari in orticoltura protetta
  Afidi
Predatore specifico per afidi di piccole dimensioni da rilasciare in coltura protetta
Trattamento indicato per il controllo di afidi nelle orticole sia in pieno campo che in serra
Ausiliare chiave contro la lotta agli afidi delle colture orticole e floricole.
  Aleurodidi e tripidi
Trattamento chiave contro aleurodidi e tripidi in orticoltura e floricoltura protetta
  Insetti impollinatori
Insetti impollinatori
  Tripidi
Trattamento chiave per il controllo dei tripidi in orticoltura protetta
Trattamento standard contro i tripidi delle colture orticole ed ornamentali in serra. Il principale bersaglio è Frankliniella occidentalis, ma può predare anche afidi ed acari
Trattamento contro i tripidi delle colture orticole e ornamentali in serra.

Versione ingrandita nel pdf da sfogliare on line

Link per approfondimenti:
• Un excursus sul roadshow: guarda la mappa
• Continua la lettura degli approfondimenti nella pagina dedicata a "Syngenta in campo 2015"
• La pagina dedicata al peperone: sementi, agrofarmaci, insetti ausiliari (con pdf da sfogliare on line)

In fondo alla pagina trovi video e galleria fotografica relativi all'evento.

Fotogallery