La creazione del valore: identità, reputazione e crescita del made in Italy

L'evento organizzato da Uiv è in programma mercoledì 9 maggio, alle 10.30 al Castello di Nipozzano, Pelago (Fi)

vino-bicchiere-bianco-bottiglia-by-igor-normann-fotolia-750.jpeg

Nipozzano, Località Nipozzano, Pelago (Fi)
Fonte foto: © Igor Normann - Fotolia

Unione italiana vini organizza il prossimo mercoledì 9 maggio, alle 10.30 al Castello di Nipozzano, Località Nipozzano n 10, Pelago (Fi), la tavola rotonda "La creazione del valore: identità, reputazione e crescita del made in Italy".

Uno degli obiettivi delle aziende del settore del vino è consolidare, in alcuni mercati, e costruire, in altri paesi, una solida e riconosciuta reputazione che, conferendo al prodotto identità in quanto made in Italy, sia in grado di generare valore (soprattutto nei mercati internazionali) ed elevare i prezzi medi.

Wine Lab approfondirà il tema relativo al valore del vino tra brand privati e marchi territoriali, Ismea presenterà i dati statistici sulla crescita del valore del vino italiano esportato nel mondo negli ultimi anni e l'Ice Agenzia terrà un approfondimento sulle strategie dell’agenzia (passate e future) legate all’internazionalizzazione, in particolare quelle che mirano alla creazione di valore.

Nel corso dell'evento interverranno Ernesto Abbona, presidente Unione italiana vini, Lamberto Frescobaldi, vicepresidente Unione italiana vini, Tiziana Sarnari di Ismea, Brunella Saccone, Ice Agenzia, Andrea Rea, Wine Lab Bocconi e sarà moderato da Chiara Giannotti.

Scarica il programma in formato .Pdf

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 196.870 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner