Con Forza parassiti ko

Impiegato all'inizio dell'infestazione, il formulato in granuli idrosospensibili di Gowan Italia rappresenta l'eccellenza nel panorama degli insetticidi piretroidi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Gowan Italia.

Forza_ok-OK.jpg

Il prodotto non fa polvere e si conserva perfettamente

Forza® è un insetticida che rappresenta l’eccellenza nel panorama degli insetticidi piretroidi.

Il formulato, in granuli idrosospensibili, contiene il 2,5% di Lambda cialotrina, sostanza attiva a duplice meccanismo di azione, per contatto e per ingestione.

Penetra attraverso la cuticola dell’insetto o tramite l’apparato digerente e agisce sul sistema nervoso bloccando la trasmissione degli impulsi. Già dopo alcuni minuti dal trattamento viene inibita l’attività trofica dell’insetto con conseguente paralisi e morte in breve tempo.

Grazie al forte potere abbattente, all’ottima persistenza di azione e ai bassi residui riscontrati, tra le avversità e le colture su cui esprime le migliori performance di efficacia si segnala la mosca della frutta (Ceratitis capitata), il dittero più pericoloso per gli agrumi e le drupacee (pesco, albicocco e susino).

Un altro punto di forza del formulato è il contenimento dei principali fitofagi che attaccano gli ortaggi come lepidotteri, coleotteri, afidi, tripidi, aleurodidi, ecc. su cui  può vantare un ampio ventaglio di colture registrate; particolarmente interessante il breve intervallo  di sicurezza  sulle colture a raccolta scalare che permette, in caso di necessità, di intervenire anche tra uno stacco e quello  successivo.

La moderna formulazione in granuli idrosospensibili non fa polvere e si conserva perfettamente; inoltre è di facile dosaggio, si disperde rapidamente e completamente in acqua ed è più  sicura per l’operatore che esegue i trattamenti.

Per ottenere i migliori risultati in termini di efficacia Forza® andrebbe utilizzato  all’inizio dell’infestazione, cioè in presenza di stadi di sviluppo precoci degli insetti, eseguendo le applicazioni nelle prime ore del mattino o alla sera poichè in questi momenti è maggiore l’attività degli insetti ed è quindi più facile colpirli; inoltre, l’evaporazione delle gocce della soluzione applicata e la degradazione operata dai raggi solari sono minori.