CP 40 Agro, l'efficacia del diserbo per le orticole

Il formulato può essere impiegato in pre e post emergenza nonché dopo il trapianto

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

cp-agro-isagro-italia-diserbo-orticole.jpg

CP 40 Agro, diserbo delle colture orticole

CP 40 Agro è la proposta Isagro Italia per il diserbo delle colture orticole.

A base di chlorprofam, CP 40 Agro si propone come uno dei pochi principi attivi registrato su lattuga, cicoria e radicchio e altre orticole (scorzonera, cipolla, porro, sedano, carota, prezzemolo, fagiolo, pisello, asparago, cardo, patata, finocchio) impiegabile in pre emergenza, post emergenza e post trapianto.

CP 40 Agro esplica un'azione antigerminello e per assorbimento radicale sulle plantule delle malerbe, infestanti annuali graminacee e dicotiledoni.
In presenza di terreni molto asciutti e caldi sarà opportuno, 12-24 ore prima del trattamento, procedere ad un'irrigazione. Una leggera pioggia o una ulteriore irrigazione dopo l'impiego potenzieranno l'attività erbicida del prodotto.

CP 40 Agro ha una persistenza d'azione di circa 4-5 settimane, dopo di che non lascia residui tossici nel terreno perché completamente decomposto dalla flora microbica.

CP 40 Agro
viene impiegato alla dose di 4-6 litri in 800-1000 litri d'acqua per ettaro, utilizzando il dosaggio più basso in terreni sciolti.

Fonte: Isagro Italia

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.853 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner