Ocm vino, Puglia e Campania lanciano i bandi per la promozione

Obiettivo la penetrazione dei paesi terzi mediante la partecipazione a fiere e operazioni di pubbliche relazioni. Finanziabili anche studi sull'impatto delle azioni promozionali svolte

Mimmo Pelagalli di Mimmo Pelagalli

bicchieri-vino-rosso-by-boule1301-fotolia-750.jpeg

I bandi prevedono stanziamenti sia per i progetti regionali che interregionali (Foto di archivio)
Fonte foto: © boule1301 - Fotolia

Le regioni si stanno muovendo per attivare la misura promozione sui mercati dei paesi terzi della Ocm vino per la campagna 2021-2022, come disposto dal decreto ministeriale 3893 del 4 aprile 2019 e dal decreto direttoriale 0376627 del 26 agosto 2021.


Puglia

In Puglia è stata pubblicata sul bollettino ufficiale regione Puglia 119 del 16 settembre 2021 la determinazione del dirigente della sezione Competitività delle Filiere Agroalimentari 198 del 10 settembre 2021 relativa all'approvazione dell'avviso per la presentazione delle domande di aiuto per i progetti regionali e multiregionali nell'ambito della misura "Promozione sui mercati dei paesi terzi".

Sono ammissibili azioni da attuare in uno o più paesi terzi: che vanno dalle relazioni pubbliche alla pubblicità "che mettano in rilievo gli elevati standard dei prodotti dell'Unione, in particolare in termini di qualità, sicurezza alimentare o ambientale". Sono finanziabili partecipazioni a fiere, esposizioni, campagne informative, ma anche studi per valutare l'efficacia delle azioni di promozione.

Possono partecipare alla misura "Promozione sui mercati dei paesi terzi" diverse tipologie di soggetti. Sono legittimate anche le organizzazioni professionali, purché abbiano, tra i loro scopi, la promozione dei prodotti agricoli, le organizzazioni di produttori di vino, le associazioni di organizzazioni di produttori di vino, le organizzazioni interprofessionali, i consorzi di tutela e loro associazioni o federazioni, i produttori di vino e i soggetti pubblici. Sono inoltre abilitate le associazioni temporanee di impresa e di scopo costituende o costituite dai predetti soggetti, i consorzi, le associazioni, le federazioni e le società cooperative e le reti di impresa

In Puglia per i progetti regionali è attribuita una dotazione finanziaria di quasi 4,7 milioni di euro, mentre per i progetti multiregionali è prevista una dotazione finanziaria di 500mila euro.

La domanda e il progetto, corredati di tutta la documentazione necessaria, a pena esclusione, devono essere firmati digitalmente dal legale rappresentante del soggetto proponente e inviati in formato pdf/A per mezzo pec al seguente indirizzo: vitivinicolo.regione@pec.rupar.puglia.it entro la scadenza dell'11 ottobre 2021 alle ore 15:00, salvo diverso termine disposto dalla Regione Puglia.


Campania

Con decreto dirigenziale regionale 77 del 24 settembre 2021, l'Unità operativa dirigenziale 50.07.01 della Direzione generale delle Politiche agricole di Regione Campania ha emanato il bando regionale di adesione alla misura Promozione vini sui mercati dei paesi terzi per l'annualità 2021-2022. Complessivamente quasi 1,5 milioni vengono messi a bando nella corrente campagna 2021-2022 per cofinanziare i progetti regionali e multiregionali.

I soggetti interessati dovranno far pervenire i progetti alla Regione Campania, in formato cartaceo e su supporto magnetico, tramite corriere espresso o a mezzo raccomandata AR o a mano, presso la sede dell'Assessorato Agricoltura - Direzione Generale delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali - UOD 50.07.01 - Centro Direzionale Isola A6 - 80143 Napoli (12°piano).

Per i progetti multiregionali, il plico completo di tutta la documentazione prevista dal bando in formato cartaceo ed elettronico, deve pervenire al suddetto indirizzo, a pena di esclusione, entro le ore 16:00 del 22 ottobre 2021. Per i progetti regionali, il plico cartaceo, completo di tutta la documentazione prevista dal bando, deve pervenire al suddetto indirizzo, a pena di esclusione, entro le ore 16:00 del 29 ottobre 2021.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 268.464 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner