Nuove norme Ue per il vino biologico

Il 24 febbraio 'Forum BiolItalia' a Siena. Lo Scof approva il nuovo, atteso, regolamento Ue: dalla prossima vendemmia i viticoltori potranno utilizzare il termine 'vino biologico' sulle etichette

Questo articolo è stato pubblicato oltre 7 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Bottiglia vino bianca_150.jpg

Era atteso da vent'anni, e finalmente è arrivato: lo Scof, il Comitato permanente per la produzione biologica ha appena approvato il regolamento Ue per il 'vino biologico', un compromesso tra tutti gli Stati europei che permetterà di etichettare anche il vino come bio, utilizzando pure il logo europeo. 

Le nuove norme, che saranno pubblicate a breve sulla Gazzetta ufficiale, saranno al centro del 1° Forum su Vino Biologico e Biodinamico in programma il 24 febbraio a Siena, presso Enoteca Italiana (dalle 14.30 alle 19.30), organizzato da Biolitalia, l’associazione di produttori bio di cui Icea è partner, e ministero delle Politiche agricole e forestali, in collaborazione con BioEco Certifica. 

Il Forum verterà sulla nuova normativa, sui disciplinari di produzione, il mercato e la filiera sostenibile. Al termine dell'evento, coordinato dal giornalista Federico Fazzuoli, per tutti i partecipanti degustazione, curata da Pierpaolo Rastelli, curatore della 'Guida ai Vini d’Italia Bio', dei vini vincitori delle varie categorie presentate alla Rassegna Biolwine tenutasi al Sana di Bologna a settembre.

Scarica il programma dell'evento in pdf.

Per maggiori informazioni: 

Segreteria organizzativa Biolitalia 
Rif. Floriana Di Cintio 
Tel. 0805582512
E-mail: info@biolitalia.it
Sito internet: www.biolitalia.it

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.701 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner