Alle radici del problema

Rival di Chemia è un formulato a base di propamocarb utilizzabile in serra contro Pythium e Phythophtora di pomodoro e colture ornamentali e floreali

Info aziende
pomodori-pomodoro-by-maksud-fotolia-750.jpeg

La coltura del pomodoro difesa da Phythopthora e Pythium
Fonte foto: Maksud - Fotolia

Sistemico, controlla le peronosporacee e le patologie che attaccano il colletto delle colture orticole.
È propamocarb, fungicida capace di svolgere un'azione soprattutto preventiva verso i patogeni, impedendo l'inizio delle infezioni.

Per difendere le colture propamocarb può essere utilizzato anche per trattamenti al substrato colturale. Selettivo, trova impiego su numerose colture di pregio del panorama agricolo italiano. Inserito nel Gruppo Frac 28 - F4, propamocarb inibisce nei patogeni la sintesi dei lipidi e della membrana cellulare, di cui altera la permeabilità.
 

La proposta di Chemia

Nel catalogo di Chemia si trova Rival, formulato come concentrato solubile contenente 722 grammi per litro di propamocarb. Efficace contro Phytophtora e Pythium, Rival rappresenta un'alternativa nel mercato italiano dei prodotti a base di propamocarb e si impiega nella disinfezione dei terricciati e dei letti di semina, effettuando trattamenti in pre e post trapianto delle colture.

Rival è autorizzato per applicazioni in serra su pomodoro e colture floreali/ornamentali. Le dosi si possono esprimere sia per superficie, sia per volume di terricciato da trattare.
In termini di superficie, Rival va dosato in ragione di 10 millilitri per metro quadro, da distribuirsi con volumi di acqua di 3 litri per le ornamentali/floreali e di 3-5 litri per il pomodoro. Dosandolo per volumi di terreno, Rival va distribuito in ragione di 300 millilitri per metro cubo di terriccio, adottando volumi di acqua fra i 10 e i 20 litri a seconda della necessità.

Tre le applicazioni ammesse su pomodoro, da effettuarsi con intervalli di 7-10 giorni. Due i trattamenti ammessi su ornamentali/floreali da intervallarsi a 14-21 giorni.

Fonte: Chemia

Tag: fungicidi semina

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.524 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner