Formule di successo

De Sangosse, inizialmente focalizzata solo sulla nutrizione delle colture, propone anche agrofarmaci, come nel caso di Temporis Star a base di deltametrina

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Rotam Agrochemical Europe.

de-sangosse-temporis-star.jpg

Temporis Star di De Sangosse

Ha fatto il proprio esordio sul mercato italiano come azienda vocata alla produzione di fertilizzanti speciali, ma presto ha arricchito la propria offerta con soluzioni per la difesa delle colture, come per esempio Trichosafe, atto a rilasciare Trichogramma brassicae nei campi di mais per il contenimento della piralide.

Ora, sempre contro la piralide del mais, ma non solo, giunge anche un insetticida di sintesi di consolidata efficacia e affidabilità, ovvero Temporis Star, a base di deltametrina.

Quanto a etichetta, il prodotto annovera oltre al mais anche frumento, colza, vite e pomodoro. L'ampio spettro di deltametrina consente il controllo di lepidotteri, come piralide, tignole e nottue, ma anche di cicaline, afidi, altica, meligete e punteruoli.

Peculiarità del prodotto, la formulazione. Temporis Star è infatti formulato come emulsione olio/acqua (EW) all'1,5% di sostanza attiva, staccandosi dal grosso dei competitors che sono rappresentati da emulsioni e soluzioni concentrate (EC ed SC).

I vantaggi della formulazione EW sono diversi. Innanzitutto, la sostanza attiva viene dapprima disciolta in un apposito solvente oleoso e solo poi emulsionata con acqua, creando appunto un'emulsione olio/acqua. Ciò comporta un'eccellente efficacia sugli insetti target, come pure una migliore selettività verso le colture e una minore produzione di schiuma una volta addizionato all'acqua dell'atomizzatore. Infine, risulta ottimale anche lo svuotamento dei flaconi, rendendo questi ultimi lavabili con maggior facilità da parte degli operatori.