Arbos, due new entry di primo piano

Svelate in anteprima mondiale la versione definitiva della Serie 7000 Arbos e la nuova seminatrice MEK-X 300 in livrea bianco-verde

Info aziende
arbos-7260.jpg

Arbos 7260 in versione definitiva
Fonte foto: Arbos Group SpA

Anteprima mondiale per la Serie 7000 presentata nella versione definitiva in occasione del Fima di Saragozza - la fiera spagnola dedicata alla meccanizzazione agricola tenutasi a fine febbraio - affiancato dalla nuovissima seminatrice MEK-X 300 in livrea bianco-verde.
 

Serie 7000: i sogni diventano realtà

Dopo la versione prototipale vista ad Agritechnica 2017, Arbos ha ufficialmente mostrato la versione definitiva della versione Arbos 7260, modello di punta della gamma 7000.

Il trattore di massima potenza offerto dalla casa costruttrice - contraddistinto da affidabilità, stile e semplicità - monta un propulsore Fpt Tier IV da 6 cilindri e 6,7 litri in grado di erogare 260 cavalli di potenza massima con una coppia fino a 1100 newtonmetri a 1400 giri al minuto.
La trasmissione "Arbos Elite" con powershuttle dispone di 5 marce sincronizzate e 4 stadi powershift, per un totale di 60 rapporti in avanti e 15 in retro.
 
Modello 7260 della Serie 7000 visto ad Hannover in fase prototipale

L'impianto idraulico load sensing - abbinato a cinque distributori elettroidraulici - offre una portata massima di 160 litri al minuto, mentre il sollevatore posteriore ha una capacità pari a 11.500 chilogrammi.

Assicura comfort e visibilità la moderna cabina in versione XL, la stessa della Serie 5000.
 

Nuova MEK-X 300: alleata ideale per i cereali

Completa l'offerta di attrezzature la nuovissima seminatrice meccanica da cereali Arbos MEK-X 300, macchina prodotta nello stabilimento italiano di San Vito al Tagliamento (Pn) e ideale per il mercato italiano e mediterraneo.

Caratterizzata da un elemento di semina a falcione in grado di esercitare sul terreno un carico fino a 40 chilogrammi, è ideale all'uso sulla maggior parte dei terreni, da quelli sassosi a quelli sabbiosi o argillosi. Un vomere triangolare da 30 millimetri di larghezza agevola, poi, la chiusura del solco in tutte le condizioni di lavoro.
 
Nuova MEK X 300 ARBOS
Nuova seminatrice MEK X 300 Arbos

Portata o trainata, MEK-X 300 monta un dosatore di progettazione Arbos concepito per tutte le tipologie di seme, oltre che per la concimazione e per la semina in combinata (erbai misti).
Una semplice serranda a ghigliottina consente di shiftare dall'opzione "semi grossi" a quella "semi minuti" con molta facilità e il carrello idraulico (versione portata) o meccanico (variante trainata) regola la profondità di semina.

Grazie al loro profilo interno liscio, i tubi telescopici per la caduta del seme assicurano massima scorrevolezza del prodotto e offrono uniformità nella distribuzione su ogni fila, evitando intasamenti.

Da segnalare che il gruppo di semina offerto da Arbos in fase di trasporto garantisce una luce libera da terra di 50 centimetri (20 centimetri in più rispetto alle principali case costruttrici).

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.641 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner