Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Mercati: in alto le zucchine, meglio le lattughe

8 settembre 2017. Prezzi e tendenze per ortofrutta e cereali dai mercati all'ingrosso e dalle borse merci

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-italia.jpg

Il mercato italiano dell'8 settembre 2017
Fonte foto: © Agronotizie

Ortofrutta

(produzione e mercati all’ingrosso italiani, venerdì 8 settembre 2017)
Le ultime drupacee (nettarine Fairlane, August Red, Alexia etc; pesche Corindon et similia; susine Angeleno) alla produzione hanno prezzi molto bassi, stabili forse con alito di aumento rispetto alla scorsa settimana.

Sempre alla produzione le mele Golden di pianura hanno avuto  il debutto a prezzi attorno a 0,50 euro/kg per il 70+.
Stabili le pere (Abate 70+ a Bologna quotata 0,75-0,83 euro/kg – Decana 70+ 0,70-0,80 euro/kg).

Per gli ortaggi si nota un notevole aumento dei prezzi delle zucchine. In ripresa (per ora lenta) le quotazioni delle indivie e delle lattughe.
  

Cereali e foraggi

(riunione Borsa merci Bologna, giovedì 7 settembre 2017)   
Le quotazioni della Borsa dei cereali sono stabili con leggerissima tendenza al ribasso.
Lievissimo calo della quotazioni del frumento tenero (-2 euro/kg).
5 euro in meno alla tonnellata anche per i frumenti di forza di importazione dal Canada – eguale ribasso per tutte le categorie di grano duro nazionale.
In leggero rialzo (+2 euro/tonnellata) l’orzo. Bene l’erba medica franco partenza soprattutto per i primi tagli.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 15 febbraio a 136.315 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy