Coldiretti Toscana lancia Vigneto Toscana, la sua nuova realtà associativa per il settore vitivinicolo regionale.

 

Una realtà che si occuperà di costruire progetti di promozione e di sviluppo delle produzioni vitivinicole territoriali, certificate e non, e legate alle singole specificità dei territori.

 

Il consiglio di amministrazione della nuova associazione, nell'ottica di uno spirito di collegialità, è composto da un imprenditore vitivinicolo in rappresentanza di ogni provincia toscana.

 

Come ha spiegato il presidente di Coldiretti Toscana Fabrizio Filippi - e ora anche presidente di Vigneto Toscana - la presenza di un imprenditore vitivinicolo per ciascuna provincia è un pilastro dello statuto. 

 

"È un segnale chiaro, forte ed incontrovertibile della filosofia di questo nuovo soggetto che nasce all'interno della nostra organizzazione” ha detto Filippi. 

 

E i componenti del consiglio direttivo sono: Lidia Castellucci, Andrea Elmi, Fabrizio Bondielli, Raffaello Lunardi, Letizia Cesani, Giuseppe Mantellassi, Sabrina Biagi, Flavio Rabitti, David Ballini.


Coldiretti con questa nuova realtà vuole dare voce ai territori vitivinicoli della Regione, offrendo uno strumento per farsi conoscere e per promuoversi, dando spazio sia alle grandi realtà produttive sia alle piccole aziende, magari impegnate nella viticoltura eroica.


L'altro aspetto centrale della Associazione è la condivisione delle esperienze per programmare azioni e trovare soluzioni, con un lavoro che nell'ottica di Coldiretti non si contrappone assolutamente al lavoro strategico e indispensabile dei consorzi di tutela, ma lo affianca. 
 

Alla prima assemblea, che si è tenuta il 13 maggio 2022 al The Lodge Club di Firenze, hanno partecipato come relatori esterni il presidente della Consulta Vino di Coldiretti e il presidente di Coldiretti Sicilia, Francesco Ferreri, il responsabile nazionale del Settore Vitivinicolo di Coldiretti Domenico Bosco, il dirigente della Regione Toscana Gennaro Giliberti, la direttrice del Consorzio Vino Chianti Classico Carlotta Gori, la coordinatrice del Consorzio Vernaccia San Gimignano Sara Grazzini, il presidente del Consorzio Nobile di Montepulciano Andrea Rossi e il presidente del Consorzio Vino Toscana Cesare Cecchi.
 

colline-paesaggio-vitu-toscana-chianti-by-davide-taviani-wikipedia.jpg
Uno scorcio dei vigneti del Chianti Fonte foto: Davide Taviani - Wikipedia