Sostenibilità in vitivinicoltura, al via un nuovo corso di formazione

Rivolto a tecnici e operatori delle aziende del vino italiane, il percorso formativo organizzato dal ministero dell'Ambiente e da Opera è in programma per il 12, 13 e 14 dicembre 2018 a Roma

corso-formazione-vitivinicoltrua-sostenibile-viva-fonte-viva.png

In via di S. Vincenzo 10

I quattro indicatori "Aria, acqua, vigneto, territorio" saranno al centro del nuovo corso di formazione in programma per i prossimi 12, 13 e 14 dicembre presso il vip lounge all'Harry’s Bar hotel & restaurant, in via di S. Vincenzo 10 a Roma

Attraverso lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche il percorso fornirà le conoscenze necessarie per misurare e migliorare le prestazioni di sostenibilità nella vitivinicoltura italiana attraverso l'utilizzo degli applicativi web del programma nazionale Viva "La sostenibilità nella vitivinicoltura in Italia".

Organizzato dal ministero dell'Ambiente e da Opera, il corso ha il patrocinio dell'Ordine dei dottori agronomi e dei dottori forestali della provincia di Roma.

Scopri come iscriversi


Il programma

La mattina del 12 dicembre inizierà con i saluti introduttivi e una panoramica sul progetto tenuta da Valentino Fiamma. Successivamente i partecipanti assisteranno alla presentazione dei nuovi disciplinari di Viva per poi proseguire con l'introduzione teorica dell'indicatore 'Territorio'.
Dopo aver affrontato casi studio e misure di mitigazione i partecipanti passeranno all'indicatore 'Aria'.

Per martedì 13 il programma prevederà altri case studies e verifiche di apprendimento sia per l'indicatore 'Aria' sia per l'indicatore 'Acqua'.

Venerdì 14 la giornata sarà invece dedicata all'ultimo indicatore: il 'Vigneto'.

Consulta il programma dettagliato

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.614 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner