Vinitaly: giro d'Italia nel calice con Enoteca Italiana

L'Ente Vini senese a Verona (Pad. 8 stand B16) tra novità e i tradizionali 'Salotti del vino'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

enoteca-italiana-siena-interno-byenoita.jpg

Una foto dell'Enoteca Italiana

Un presenza "tricolore" per Enoteca Italiana al Vinitaly 2010. Per lo storico Ente Vini, che quest'anno festeggia i 77 anni, promozione a trecentosessanta gradi delle eccellenze enologiche italiane. Dopo la presenza a Vancouver a Casa Italia, e prima dell'Expo 2010 di Shangai, Enoteca Italiana è ancora protagonista alla kermesse enologica nella città scaligera. Nel programma de Il Salotto dei Vini di Enoteca Italiana - dall'8 al 12 aprile - spazio ad eventi, alle denominazioni già affermate nel mercato ed a nuove proposte enologiche. Enoteca Italiana sarà presente con una rinnovato spazio espositivo (Pad. 8 stand B16), che ospita i box di 16 aziende di tutta Italia ed il WineBar, con etichette di tutta Italia. 

 

Ricco come ogni anno il programma del Salotto dei Vini di Enoteca Italiana (Sala A - Centro Servizi Brà, Pad. 8/9). Degustazioni tematiche previste venerdì 9 aprile: il via con il Sagrantino Day International 2010 (ore 11), in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini Montefalco e l'Associazione Italiana Sommelier, degustazione guidata da Antonio Maietta. A seguire (ore 14) Enoteca Italiana, in collaborazione con Arsia Toscana, ci porta alla scoperta dei vini biologici toscani con una degustazione guidata dall'enologo Luca D'Attoma. Pomeriggio (ore 16.30) dedicato ai Grandi vini di Maremma, in collaborazione con la Provincia di Grosseto e la Camera di Commercio, degustazione guidata da Marco Sabellico del Gambero Rosso. La giornata di sabato 10 aprile prende il via con un appuntamento letterario-enologico, dal titolo "Bettino Ricasoli, il vignaiulo del Chianti", presentazione del libro "Siamo Onesti!" di Michele Taddei (Mauro Pagliai Editore), con la partecipazione di Francesco Ricasoli con i vini del Castello di Brolio. Sarà poi la volta di una degustazione davvero particolare ed intrigante come quella dei Vini biodinamici della Toscana, realizzata in collaborazione con Arsia. Appuntamento da non perdere infine con una delle realtà enologiche emergenti del panorama nazionale (ore 16.30) con la degustazione delle Doc della provincia di Matera, a cura dell'Amministrazione provinciale di Matera.

 

Degustazioni gratuite: è gradita la prenotazione a info@enoteca-italiana.it - tel. 0577.228811 (fino a mercoledì 7 aprile) oppure presso lo stand dell'Enoteca Italiana durante il Vinitaly Stand Enoteca Italiana: Pad. 8 Stand B16). Il programma completo su www.enoteca-italiana.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.819 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner