Le Donne del Vino in Germania per raccontare storie di vigna e passione

Il 18 marzo incontro-degustazione al Prowein di Düsseldorf con otto produttrici nello stand della rivista Meininger. Mastroberardino: "La nostra scommessa di internazionalizzazione"

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mastroberardino-daniela-20180312-fonte-donne-del-vino.jpg

Daniela Mastroberardino, vice presidente Donne del Vino

Otto donne del vino italiane raccontano la loro storia, la loro passione e i loro successi al Prowein di Düsseldorf, il salone dei vini della Germania: accadrà domenica 18 marzo nello stand di Meininger, una delle più importanti riviste tedesche sul vino.

L’incontro è organizzato dall'Associazione nazionale Le Donne del Vino, guidata da Donatella Cinelli Colombini, e s’intitola “L'Italia dalla Valpolicella nel Veneto al Vulture in Basilicata, i grandi rossi e sorprese in bianco: otto produttrici di punta e i loro vini”.

Sarà la giornalista Veronika Crecelius, corrispondente per l’Italia di Weinwirtschaft, a orchestrare racconti e degustazione. Per le Donne del Vino, ci sarà la vicepresidente nazionale Daniela Mastroberardino: "Siamo sempre più internazionali - afferma Daniela - La nostra associazione partecipa come protagonista a molte iniziative sul vino nel mondo: il concorso giapponese Sakura quest’anno ha assegnato 59 medaglie ai vini delle produttrici donne italiane, mentre le nostre vignaiole e sommelier sono chiamate a fare da giurate nei più importanti concorsi del mondo, da Féminalise di Parigi, il 5 aprile, alla Sélections Mondiales des Vins Canada, in Quebec, a fine maggio. Ora ci raccontiamo a Prowein ma per l’autunno ci prepariamo a un grande evento internazionale al femminile per festeggiare i trent’anni delle Donne del Vino".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.837 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner