Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Valori e sostenibilità, in solo un catalogo

Disponibile il catalogo di Certis Europe per il 2018. Numerose soluzioni affidabili e innovative, proposte in un contesto ove dominano etica e sostenibilità delle pratiche agricole

Info aziende
certis-catalogo-2018-copertina.jpg

Il catalogo 2018 di Certis Europe

Parola d'ordine: differenziarsi.
Un obiettivo sul quale Certis Europe investe crescenti energie al fine di proporre soluzioni sempre più innovative e sostenibili, atte in sostanza a creare valore. Un valore declinato sia sul piano squisitamente tecnico, sia di relazioni con ogni altro portatore di interessi che operi nelle filiere di produzione e distribuzione agroalimentare. Un approccio che non a caso consta di una forte attenzione alle necessità dei clienti e degli utilizzatori finali, la cui soddisfazione può passare solo attraverso comportamenti e scelte etiche dal punto di vista tecnico-commerciale.
Ciò permette a Certis Europe di affermarsi sempre più quale riferimento nel mercato dei prodotti specialistici e delle colture ad alto reddito.
 
La via della differenziazione implica infatti un'elevata capacità di interloquire con realtà estremamente specialistiche, nell'ambito delle quali l'innovazione gioca un ruolo primario. A conferma, il portfolio della Società appare ricco di prodotti destinati alla protezione delle colture che seguono i principi della produzione integrata e biologica. Al fianco della ormai consolidata Linea Cleanstart, composta da veri specialisti della disinfezione dei suoli da destinarsi alla coltivazione di colture orticole, si schierano infatti prodotti di specialità quali i rameici della Linea Kocide, ma anche Karma 85, a base di bicarbonato di potassio e Cercobin, contenente tiofanate metile. Poi Costar e Agree, contenenti Bacillus thuringiensis, nonché la gamma Cidetrak di erogatori per la confusione sessuale. Infine, una menzione particolare la merita Tusal, fungicida per il controllo delle malattie fungine del terreno a base di Trichoderma asperellum e Trichoderma atroviride.
 
Il segmento di prodotti che più si andrà a rafforzare nel 2018 è sicuramente quello degli insetticidi. Quattro sono infatti le novità in tal senso, con l'ingresso di Cyperkill 50 EC, Eradicoat, Gazelle e Natur Breaker. Il primo contiene cipermetrina in ragione di 50 grammi per litro, abbinata a un solvente di origine naturale, non derivato cioè dagli idrocarburi.
 
Eradicoat è invece un concentrato solubile contenente 598 g/L di maltodestrine. Tale sostanza attiva è di fatto una miscela di polisaccaridi già ampiamente utilizzati come additivi e integratori alimentari, inediti pertanto nel panorama fitosanitario entro il quale non è previsto alcun limite massimo di residui. Autorizzate in Europa per impieghi come insetticidi/acaricidi in agricoltura, le maltodestrine sono infatti sostanze naturali di origine vegetale e non presentano impatti negativi sulla salute dell'uomo, degli animali e dell'ambiente.
 
Tecnicamente, Eradicoat è caratterizzato da un meccanismo d'azione che comporta un rischio ridottissimo di eventuali fenomeni di resistenza. La sua efficacia si esplicita infatti attraverso un processo di tipo fisico, ostruendo gli spiracoli tracheali degli artropodi target. Eradicoat esercita quindi una rapida azione di contatto contro acari e insetti, come per esempio afidi e aleurodidi delle colture orticole, floreali e ornamentali.
 
Ammonta invece al 5% il contenuto di acetamiprid di Gazelle, polvere bagnabile che troverà impiego in frutti viti orticoltura per i controllo di fitofagi ad apparato boccale pungente-succhiante o masticatore.
 
Alta infine la vocazione per il comparto biologico, ma non solo, mostrata da Natur Breaker, a base di piretrine naturali utili al controllo di numerosi insetti su differenti colture. 
 

Attenzione anche al seme

Nell'offerta 2018 di Certis Europe troverà spazio anche una novità nel segmento dei prodotti per la concia del seme, con l'entrata a catalogo di Latitude XL, fungicida a base di silthiofam. Concentrato fluido a 125 grammi per litro di sostanza attiva, si candida quale unico fungicida per la concia delle sementi in grado di proteggere i cereali dalle infezioni da Gaeumannomyces graminis var. tritici, uno degli agenti causale del cosiddetto "Take-All", o mal del piede.

Su di esso il prodotto agisce bloccandone velocemente l'attività respiratoria e impedendo in tal modo la diffusione del micelio all'interno dei tessuti. Impiegato insieme ad altri concianti, utilizzati contro Fusarium spp. e Microdochium nivale, Latitude XL amplia quindi lo spettro di protezione dei cereali, innalzandone le rese e migliorandone al contempo i parametri qualitativi.

Scarica il catalogo di Certis Europe 2018

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 18 gennaio a 135.236 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy