Da tutt'Europa per Enovitis in campo 2012

Si è conclusa con buoni risultati l'ottava edizione della fiera itinerante a cadenza biennale. Oltre quattromila visitatori nell'Azienda vinicola Condè di Fiumana di Predappio

Michela Lugli di Michela Lugli

Questo articolo è stato pubblicato oltre 6 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Enovitis-2012_resize.jpg

Enovitis in Campo nell'azienda vinicola Condè
Fonte foto: Agronotizie

Se chiedessimo a uno degli oltre quattromila visitatori dell'edizione 2012, l'ottava, di Enovitis in campo tre parole per descrivere le due giornate, 21 e 22 giugno, in cui si è tenuta la manifestazione a Fiumana di Predappio (Forlì-Cesena), non potrebbero che rispondere caldo, tecnologia e affluenza.
Provenienti da tutta Europa, ma anche da aree extraeuropee i viticoltori, tecnici e operatori del settore confluiti tra i vigneti dell'Azienda vitivinicola Condè che ha ospitato l'evento, sono stati precisamente 4.230.

Un dato reso preciso dal monitoraggio degli ingressi, agevolati dal numero elevato delle pre-registrazioni fatte on line: oltre 1.500.

Continuando a dare numeri, le aziende espositrici sono state 111 tra costruttori diretti, ditte rappresentate, marchi e concessionari, ciascuno con prodotti e numerose novità impiegabili in viticoltura.

Nonostante il forte caldo, è stata grande la partecipazione all'evento a cadenza biennale, che ha dato modo di osservare al lavoro direttamente in vigna attrezzature e trattori impegnati in operazioni di lavorazione del terreno, protezione fitosanitaria, potatura verde e gestione dell’inerbimento.

Non sono mancati gli spazi dedicati alla gestione sostenibile con dimostrazioni di viticoltura di precisione, recupero energetico dai sarmenti e mantenimento della struttura del suolo.
A ciò si sono aggiunte le generose e dettagliate spiegazioni fornite dalle aziende espositrici ad un pubblico attento e curioso di conoscere nei dettagli le innovazioni che il mercato può offrire oggi a chi è impegnato nella coltivazione del vigneto.

 

Bcs Volcan 850 Dualsteer, trattore Enovitis 2012

Protagonisti dell'edizione anche Unione Italiana Vini, Unima e Image Line, che hanno promosso la prima edizione di 'Vota il trattore': una giuria popolare – oltre 400 visitatori votanti -, ha eletto il trattore Enovitis 2012 scegliendo tra 11 modelli esposti.

Ad aggiudicarsi il primo posto il Bcs Volcan 850 Dualsteer apprezzato in particolare per il comfort in cabina.

Un'iniziativa nata per gioco – ha affermato Giovanni Rizzotti, consulente tecnico di Unione italiana vini – che però già alla prima edizione ha dato molta soddisfazione sia agli espositori che ai visitatori che si sono sentiti coinvolti nella valutazione dei mezzi che abitualmente utilizzano”.
Pur con qualche miglioramento - assicura Giordano Chiesa, brand manager di Enovitis in Campo -, l'iniziativa verrà ripetuta anche per la prossima edizione 2014 e forse anche per l'Enovitis in fiera del prossimo anno”.

 

Viticoltura sostenibile

Tra le iniziative di promozione ad un approccio sostenibile alla viticoltura, Uiv ha presentato l’area interattiva dedicata a Tergeo il progetto di sostenibilità delle produzioni vitivinicole cui prendono parte anche associazioni di categoria del settore, aziende e istituzioni pubbliche nazionali.

Macchine agricole e prodotti per il vigneto - Clicca qui per guardare la galleria fotografica di Enovitis

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fiere macchine agricole trattori presentazioni e prove in campo enovitis in campo

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.073 persone iscritte!