Wine Star Awards, l'azienda irpina Mastroberardino in nomination

Si tratta dell'unica azienda italiana candidata al premio 'Cantina europea dell'anno' promosso dalla rivista 'Wine Enthusiast'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 9 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mastroberardino.JPG

L’azienda 'Mastroberardino' candidata ai Wine Star Awards. Prestigiosa nomination per lo storico brand della provincia di Avellino, unico marchio italiano in corsa per il titolo di 'European Winery of the Year', ovvero cantina europea dell’anno. Si tratta di una delle sezioni più prestigiose del premio promosso da Wine Enthusiast, rivista di critica enologica tra le più seguite al mondo, giunto alla sua undicesima edizione, che premia l’eccellenza in ogni ambito della filiera vitivinicola, dalla produzione fino al marketing e alla distribuzione. 

Sono 55 in totale le nomination assegnate e, tra queste, solo tre sono le aziende italiane presenti, tra cui Mastroberardino, unico a rappresentare l’Italia nella categoria 'European Winery of the Year'. 

La cerimonia di premiazione si terrà in occasione del Galà in programma il 24 gennaio presso la Biblioteca Pubblica di New York nel corso del quale ci sarà l’assegnazione dei prestigiosi riconoscimenti. La rivista Wine Enthusiast, inoltre, pubblicherà in due uscite consecutive i profili delle cinquantacinque nomination e i vincitori selezionati. La sezione “European Winery of the Year” premia l’azienda europea che meglio ha saputo coniugare e declinare nelle sue produzioni la qualità dei propri vini, il posizionamento coerente del proprio marchio e la solidità del percorso aziendale. 

Un altro prestigioso riconoscimento, dunque, per un’azienda che rappresenta la storia della vitivinicoltura in provincia di Avellino e in Campania, e che è stata il simbolo del rilancio delle produzioni irpine nel mondo. Una storia lunga ed intensa, quella della famiglia Mastroberardino, già dal 1878 impegnata a proteggere e divulgare i grandi valori enoici del territorio irpino nel mondo.

Negli anni Mastroberardino ha saputo valorizzare le radici e proiettarle nella modernità, non rinunciando mai all’innovazione e maturando competenze tecnologiche e tecniche tra le più avanzate, senza mai distogliere l’attenzione dal territorio e dalle sue peculiarità. Tutto questo ha fruttato negli anni riconoscimenti importanti a cui si aggiunge ora la prestigiosa nomination ai Wine Star Awards.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.341 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner