Mitsui and Co., Ltd. ha annunciato la finalizzazione di un accordo definitivo per il lancio di una società, frutto della fusione tra la sua filiale europea Certis Europe con la recente acquisizione Belchim Crop Protection. La nuova società sarà denominata Certis Belchim B.V.

 

La nuova realtà vedrà Mitsui AgriScience International Sa possedere il 67% delle quote, mentre Ishihara Sangyo Kaisha Ltd. rappresenterà il 15% e Nippon Soda il 10%. Infine, Mitsui Chemicals Agro Inc. deterrà il 6% delle azioni, mentre l'ultimo 2% farà capo a Kumiai Chemical Industry Co. Ltd.

 

Mark Waltham, attuale ceo sia di Certis Europe sia di Belchim Crop Protection, diverrà consequenzialmente ceo di Certis Belchim B.V., la quale manterrà sedi e attività a Utrecht nei Paesi Bassi e a Londerzeel in Belgio.

 

Grandi aspettative nascono ora nei mercati, considerando l'unione appena avvenuta tra i punti di forza di due aziende consolidate nelle rispettive aree di competenza, beneficiando di cataloghi a forte grado di integrazione e ampliando in tal modo l'offerta complessiva di soluzioni per la moderna agricoltura.

 

Anche guardando al futuro, Certis Belchim potrà contare sempre più su un ampio e innovativo portafoglio di prodotti basati sulla ricerca e sviluppo giapponese, nonché su prodotti derivanti da fornitori e partner strategici, come pure su una vasta gamma di prodotti vocati all'impiego anche in agricoltura biologica.

 

L'articolo è stato modificato nel primo paragrafo, in data primo aprile 2022. 

marzo-2022-nuovo-logo-certis-belchim-fonte-certis-belchim.png
Nasce Certis Belchim B.V.