La gamma di Mutti Amos si amplia: lo spandiletame M160

Robusto, di notevole capacità, in grado di risolvere le esigenze delle grandi aziende

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

mutti-amos-spandiletame.jpg

M160: robusto di notevole capacità, in grado di risolvere le esigenze della grandi aziende

La gamma Mutti Amos Macchine Agricole comprende uno spandiletame robusto e di notevole capacità, in grado di risolvere le esigenze delle grandi aziende ed adatto in modo particolare per i lavori più impegnativi.

Lo spandiletame, denominato 'M160', interamente zincato, ha un cassone lungo sei metri e largo due, con sponde di 130 centimetri saldate sui tre lati in lamiera bugnata da tre millimetri. La sponda posteriore è idraulica con copertura dei rulli secondo le normative di sicurezza. I quattro rulli sono alti 160 centimetri, posti verticalmente e a spirale; la macchina è dotata di freni pneumatici sulle quattro ruote poste su assali rinforzati a dieci fori.

L’assale posteriore è sterzante con bloccaggio idraulico per facilitare le manovre; le quattro catene rinforzate, ad avanzamento idraulico, consentono un ottimale avanzamento del prodotto. L’impianto  elettrico è montato sulla pesante barra paraurti; il piede di appoggio è idraulico.

Lo spandiletame è omologato a 14 tonnellate per la circolazione stradale, con capacità effettiva e di 18 metri cubi di materiale.

 

La Ditta Mutti Amos Macchine Agricole, con sede ad Asola (MN), produce da oltre 70 anni carri botte, spandiletame rotativi, rimorchi, carica-rotoballe, trincia paglia, carri unifeed, rimorchi speciali e dumper.

 

Per informazioni potete consultare l'area prodotti sul sito ufficiale www.muttiamos.itinfo@muttiamos.it, telefonare in sede al 0376.71.04.95, o inviare un fax al 0376.71.07.98

Fonte: Mutti Amos

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.621 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner