Percorsi di Eccellenza, BASF presenta il nuovo principio attivo Revysol®

Introdotti anche il conciante Rubin® Plus e Xarvio Scouting, l'app che vuole rendere la vita più semplice agli agricoltori. Guarda le videointerviste

Barbara Righini di Barbara Righini

Info aziende
frumento-cereali-percorsi-di-eccellenza-basf-mag-2019-schermata-video-barbara-righini.jpg

Scopo: individuare le migliori soluzioni per valorizzare le differenti tipologie commerciali di frumento, a seconda della destinazione d'uso della granella

Appuntamento ormai di rito, venerdì scorso, a Medicina (Bo), all'azienda agricola Valletta per scoprire i 'Percorsi di Eccellenza' 2018-2019 per il frumento di BASF.

Per il terzo anno BASF ha realizzato campi prova su 8 ettari. Lo scopo dei 'Percorsi di Eccellenza' è individuare le migliori soluzioni per valorizzare le differenti tipologie commerciali di frumento, a seconda della destinazione d'uso della granella. Sono quattro le tipologie presentate nei campi dell'azienda agricola: frumento duro, tenero di forza, panificabile e frumento biscottiero.
Ogni singolo percorso è stato sviluppato per rispondere alle diverse esigenze del mercato finale, ad esempio esaltare il contenuto proteico del chicco, nel caso del frumento tenero, o favorire le rese, per il frumento duro.

La giornata di venerdì 31 maggio è servita anche ad introdurre due novità BASF: il conciante Rubin® Plus (composto da tre principi attivi fungicidi Fluxapyroxad, Fludioxonil e Triticonazolo) e il nuovo principio attivo Revysol®, efficace contro le principali malattie fungine, non solo per quanto riguarda i cereali, ma anche su altre colture.

Per quanto riguarda i 'Percorsi di Eccellenza', sono stati effettuali anche confronti di diversi percorsi agronomici, considerando la necessità, sempre più pressante per gli agricoltori, di recuperare margini di reddito tentando così di ridurre i costi di produzione e visto la persistente crisi dei prezzi dei cereali, sono state applicate due tecniche diverse.
Le due tecniche sono state messe alla prova sulle varietà di frumento tenero e duro scelte tra le più produttive delle ultime due stagioni di Percorsi di Eccellenza (Birbante, Asuncion e Califa Sur per i teneri, Minosse per i duri). La differenza fra i due percorsi agronomici, entrambi validi dal punto di vista della difesa e della concimazione, è stata puramente di tipo economico. Al termine della stagione saranno quindi valutati i risultati produttivi e i bilanci colturali.

I campi prova dell'azienda Valletta hanno visto in azione anche il nuovo principio attivo ad azione fungicida Revysol, appartenente alla famiglia dei Triazoli.
Stefano Tarlazzi, technical crop manager cereali di BASF Italia, ha spiegato: "Revysol ha caratteristiche chimico fisiche particolari. La molecola possiede una mobilità tale che gli permette di assumere diverse posizioni che ne favoriscono l'efficacia (per quanto riguarda il frumento contro Septoria e le Ruggini bruna e gialla). Rispetto ad altri Triazoli è influenzato in maniera minore dalle temperature, l'impiego da parte dell'agricoltore diventa quindi più flessibile. Ciò consente all'imprenditore agricolo di utilizzare prodotti a base Revysol anche in presenza di temperature relativamente basse".
 

Revysol è stato appena registrato in Europa, sarà disponibile per i cereali in Italia a partire dal 2021, in formulazione con l'F500. Sarà via via registrato anche per altre colture.

L'evento di Medicina è stato l'occasione anche per presentare una nuova app di BASF che ha l'ambizione di rendere la vita più semplice agli agricoltori: si tratta di Xarvio Scouting. La app, una volta scaricata, permette, con una semplice foto, di riconoscere malattie e infestanti nel proprio campo e ne suggerisce trattamenti.
"Siamo convinti - ha detto Eric Bas, marketing manager agricultural solutions BASF Italia - che la digitalizzazione porterà grandi cambiamenti nel nostro settore. Fondamentale sarà per Xarvio Scouting la volontà dell'agricoltore o del tecnico di condividere le informazioni. Se chi scatta la foto permetterà la condivisione avrà accesso alle informazioni degli altri e questo permetterà di individuare in tempo minacce che si trovano nelle vicinanze".

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: cerealicoltura agrofarmaci difesa video app per l'agricoltura agricoltura digitale

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.563 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner